Ekdal: «Sampdoria, non lamentiamoci e lavoriamo»

ekdal sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Albin Ekdal, centrocampista della Sampdoria, ha commentato i numerosi impegni imposti dal calendario senza però lamentarsi della fatica

Raggiunto dai microfoni di aftonbladet.se, il centrocampista della Sampdoria, Albin Ekdal, ha commentato il fitto calendario imposto ai calciatori. Il giocatore svedese ha invitato i suoi colleghi a non lamentarsi in virtù dei privilegi e dei guadagni del loro mestiere.

«È dura ci sono state molte partite e poco tempo libero. Il corpo fatica un po’ di più e anche la mente. Ma non è il momento di lamentarsi, facciamo il nostro lavoro anche se è in corso una pandemia. Stiamo lavorando alla più grande industria di intrattenimento del mondo. Guadagniamo bene, abbiamo una vita favorevole e possiamo fare ciò che amiamo. Penso che non sia necessario lamentarsi».