Connettiti con noi

Gli Ex

Eriksson: «In Italia allenamenti difficili. I giocatori hanno paura»

Pubblicato

su

eriksson sampdoria Mihajlovic

Sven Goran Eriksson, ex allenatore della Sampdoria, ha analizzato i differenti metodi di allenamento tra il calcio italiano e quello inglese

Sven Goran Eriksson, ai taccuini di expressen.se, ha raccontato alcuni aneddoti riguardanti la sua carriera. L’ex tecnico della Sampdoria ha, inoltre, analizzato i differenti metodi di allenamento tra il calcio italiano e quello inglese.

«In Italia, i giocatori se la prendevano comoda uno o due giorni prima della partita. Non c’erano scommesse difficili sull’allenamento, nessuno voleva farsi male prima della partita  Nella nazionale inglese, invece, c’è stato sempre pieno impegno. Lì ho dovuto interrompere l’allenamento perché c’era solo una marcia superiore, nessuna marcia inferiore. Se hai giocatori come Wayne Rooney, Steven Gerrard e Frank Lampard, si va al massimo, che si tratti di una partita importante o meno il giorno successivo».

Advertisement