Connettiti con noi

News

Sampdoria, i cambi funzionano: bene Dragusin, irruento Chabot

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

La Sampdoria cambia in difesa: fuori Ferrari e Bereszynski, dentro Dragusin e Chabot. I subentranti fanno il loro dovere

La Sampdoria non ha problemi in difesa. A livello numerico, sia chiaro. È il reparto in cui Roberto D’Aversa ha più alternative. A livello di rendimento, c’è sempre qualcosa da dover registrare. Titolari e riserve però non deludono le aspettative.

Nella partita di ieri, contro la Salernitana, D’Aversa ha scelto due cambi in difesa: fuori Bartosz Bereszynski e Alex Ferrari, dentro Julian Chabot e Radu Dragusin. Il secondo nettamente meglio del primo. Per peso, stazza e talento il calciatore in prestito dalla Juventus fa buon contenimento e si mette in luce anche per un tentativo a rete che finisce, di poco, sopra la traversa. Il primo entra in maniera rivedibile, sfiora un autogol, ma poi si mette a fare la guardia e non passa nessuno. Suoi almeno tre interventi decisivi.