Sampdoria-Fiorentina, Pioli: «Terreno inadeguato alla Serie A»

pioli fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Fiorentina, Pioli contesta il terreno del “Ferraris”: «Non è adeguato alla Serie A. Sconfitta comunque meritata»

Brutta sconfitta per la Fiorentina, che oggi pomeriggio è uscita malconcia dal “Ferraris” per 3-1. Una Sampdoria superiore su tutti i fronti ha conquistato i tre punti in palio grazie alla tripletta di Fabio Quagliarella, vincendo un importante scontro diretto nella scorsa all’Europa League. Il tecnico dei viola Stefano Pioli, intervenuto ai microfoni di Premium Sport, è rammaricato per la prestazione dei suoi: «Mi aspettavo di più perché avevamo le qualità per fare qualcosa in più. Abbiamo fatto bene solo all’inizio, ma siamo stati meno squadra del solito, meno compatti. Siamo rimasti in partita fino al loro primo gol – spiega – poi sul 2-0 è diventata troppo difficile».

Non sono mancate le contestazioni per le condizioni del terreno di gioco, nonostante sia stato rizollato proprio in questi giorni dopo le recenti critiche: «E’ un campo che non ci può stare in Serie A. Non si può giocare su un terreno del genere nel 2018 in Italia, ma chiaramente il terreno c’era anche per la Samp che ha meritato di vincere. Non abbiamo fatto una gara di livello come contro l’Inter, abbiamo giocato con pochissima continuità. Dobbiamo tornare subito ai nostri livelli. Vogliamo fare più punti del girone di andata – ha concluso il tecnico – questo è il nostro obiettivo».