Sampdoria-Foggia 3-0, sintesi e tabellino

sampdoria esultanza
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Foggia, Coppa Italia 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Una bella Sampdoria batte il Foggia nel terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Dopo un inizio un po’ incerto la squadra di Giampaolo, sicura dei suoi mezzi, prende campo. La prima rete arriva al 18′ minuto di gioco: Barreto infila il pallone sotto le gambe di Guarna e va a festeggiare sotto la Sud. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-0 e le squadre tornano in campo per la ripresa con lo stesso piglio, ma i blucerchiati si mostrano più cinici e raddoppiano il risultato al 28′ con Caprari, seguito al 34′ dal compagno di reparto Kownacki. Adesso testa al campionato, ma occhio al Pescara: saranno gli abruzzesi il prossimo ostacolo in Coppa Italia.

BENE BARRETO E CAPRARI, MALE SALA E ALVAREZ!

Sampdoria-Foggia 3-0: tabellino

MARCATORI: p.t. 18′ Barreto; s.t. 28′ Caprari, 34′ Kownacki.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru (s.t. 40 Ferrari); Barreto, Torreira, Praet; Alvarez (dal 9′ s.t. Ramirez); Caprari, Quagliarella (dal 24′ s.t. Kownacki). A disposizione: Tozzo, Dodô, Linetty, Verre, Leverbe, Bereszynski, Capezzi. Allenatore: Giampaolo.

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Gerbo, Martinelli, Empereur, Rubin; Agazzi, Vacca, Deli (dal 37′ s.t. Agnelli); Fedato (dal 14′ s.t. Chiricò), Mazzeo, Milinkovic (dal 14′ s.t. Calderini). A disposizione: Pelizzoli, Beretta, Sicurella, Coletti, Floriano, Celli, Killan. Allenatore: Stroppa.

ARBITRO: Banti di Livorno. Assistenti: Di Iorio di VCO e Tasso di La Spezia. Quartoufficiale: Minelli di Varese.
NOTE: ammoniti al 30′ s.t. Guarna, al 37′ s.t. Gerbo e al 44′ s.t. Agnelli; recupero 0′ p.t e 4′ s.t.

Sampdoria-Foggia: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Una Sampdoria più sicura dei suoi mezzi torna in campo per chiudere definitivamente il match contro il Foggia. I ragazzi di Giampaolo riprendono subito il filo del discorso dove lo avevano interrotto alla fine della prima frazione di gioco. Quagliarella e Caprari dialogano perfettamente, la squadra sale e prova a bucare la difesa del Foggia. La seconda rete arriva vicino alla mezz’ora: Caprari come un falco sfrutta una disattenzione della retroguardia rossonera per piazzare il pallone a rete. Pochi istanti dopo arriva terza realizzazione di Kownacki.

45′ + 4′ Termina Sampdoria-Foggia! Sono tre le reti realizzate da Barreto, Caprari e Kownacki

45′ + 2′ Un minuto di orologio e calerà il sipario su Sampdoria-Foggia. I blucerchiati controllano e il match non regala ulteriori emozioni

44′ Lavagna luminosa che segnala il recupero: saranno 4 i minuti da recuperare

43′ Il Foggia prova a cercare la rete della bandiera, Puggioni para sicuro il tiro di Rubin

40′ Cambio per la Sampdoria: esce Murru dopo la botta, entra Ferrari. Regini si sposta in funzione di terzino

37′ Ultimo cambio per il Foggia: Deli viene sostituito da Agnelli. Nel frattempo, ammonito Gerbo per un brutto intervento ai danni di Murru

34′ TRIPLETTA DELLA SAMPDORIA! Kownacki sigla la sua prima rete in blucerchiato
30′ Buon momento della Sampdoria che continua il pressing. Ramirez batte la punizione conquistata dai blucerchiati, palla alta sopra la traversa
28′ RADDOPPIO SAMPDORIA! Barreto intercetta il pallone dopo un errore in disimpegno del Foggia e serve Caprari, che batte Guarna con freddezza
24′ La Sampdoria opera la seconda sostituzione: entra Kownacki per Quagliarella
20′ La Sampdoria tiene in pugno il gioco, buon possesso palla e fraseggi tra i blucerchiati
19′ La Sampdoria prova a sfruttare una sfortunata respinta del Foggia, Praet si avventa sul pallone ma Guarna blocca a terra
14′ Due cambi nel Foggia: Chiricò prende il posto di Fedato, Calderini entra al posto di Milinkovic
13′ Deli prova la conclusione verso la porta protetta da Puggioni, il pallone è alto
9′ Primo cambio tra le fila della Sampdoria: esordio per Ramirez, che rileva Alvarez sulla trequarti
7′ Il Foggia prova ad alzare la testa con Mazzeo, il quale cerca di inquadrare la porta da calcio piazzato, nessun problema per Puggioni
5′ Buona triangolazione tra Praet e Caprari: il belga scaglia un tiro debole che è subito bloccato dal portiere del Foggia
4′ La Sampdoria parte subito forte: Quagliarella e Caprari riprendono da dove avevano interrotto, il veterano blucerchiato prova un tiro-cross che non arriva al compagno per un soffio
1′ Si riparte: squadre in campo per il secondo tempo!
SINTESI PRIMO TEMPO – Niente recupero in questo primo tempo di Coppa Italia. Le squadre si avviano negli spogliatoi sul risultato di 1-0 in favore della squadra blucerchiata. La Sampdoria mantiene il pallino del gioco ma patisce più del previsto, nonostante l’avversario non sia dei più difficili da affrontare. Il Foggia scende dalle fasce per far male ai blucerchiati, ma la coppia centrale riesce sempre a chiudere in tempo ed evita brutte sorprese a Puggioni. Davanti l’intesa è ancora lontana dall’essere quella ideale, ma Caprari al 19′ sforna un cioccolatino che Barreto, ritrovatosi a tu per tu con Guarna, non può non mettere dentro. Nel secondo tempo ci sará da sudare di più per mettere in cassaforte il risultato.
45′ Termina il primo tempo, le squadre tornano negli spogliatoi!
44′ Non ci sarà recupero in questa prima frazione di gioco
42′ Silvestre si oppone con il corpo al sinistro di Mazzeo, il pallone carambola in calcio d’angolo
41′ Praet respinge maldestramente il pallone, Deli lo intercetta e tenta la girata senza inquadrare la porta
35′ Sala crossa dalla destra per servire Quagliarella, la sua acrobazia aerea non sortisce gli effetti sperati
33′ Alvarez serve Quagliarella, Guarna anticipa tutti
32′ Intesa tra Caprari e Quagliarella ma l’assistente di linea ferma tutto, l’ex Pescara si trova infatti in posizione irregolare
31′ Bella parata di Guarna sul tiro velenoso di Caprari, che prova a sorprendere il portiere con una staffilata dalla lunga distanza
29′ Il Foggia prova a tirare fuori la testa e raggiungere la metà campo blucerchiata. La Sampdoria chiude gli spazi prima con Barreto e successivamente ottenendo un fallo in attacco
23′ Il gol ha portato maggior fiducia nei blucerchiati, che chiudono qualsiasi idea di organizzazione di gioco al Foggia
22′ Quagliarella si fa vedere con una verticalizzazione per Praet, Empereur si frappone e devia il pallone in corner
18′ LA SAMPDORIA SBLOCCA IL RISULTATO! Caprari dalla sinistra taglia l’area di rigore con un diagonale filtrante per Barreto, che si ritrova davanti a Guarna e insacca
15′ Si intravede Praet: il belga prova a verticalizzate per Quagliarella. Empereur si frappone e il pallone carambola in corner
12′ Sampdoria più solida e propositiva, mantiene il possesso palla e cerca di trovare dei varchi da sfruttare. Il Foggia gioca a chiudere gli spazi e a ripartire
11′ Caprari viene cercato da Torreira con un lancio in profondità, si alza subito la bandierina dell’assistente dell’arbitro per segnalare il fuorigioco
8′ La Sampdoria riprende il controllo della situazione. Murru prova a prendere campo e a servire Quagliarella. L’attaccante cerca di mandare in porta Caprari, ma il portiere del Foggia fa buona guardia
6′ I più pericolosi dei rossoneri si rivelano essere Rubin e Milinkovic, sempre pronti a passaggi precisi per far salire la squadra. Sampdoria costretta a chiudere spesso in fallo laterale
5′ Il Foggia prova subito a rendersi pericoloso, Puggioni non toglie gli occhi dalla traiettoria del tiro di Milinkovic
1′ Comincia ufficialmente la stagione: fischio d’inizio di Sampdoria-Foggia!

Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Tutto pronto allo stadio Luigi Ferraris di Genova per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Sampdoria e Foggia si preparano a fare il loro ingresso in campo per disputare la prima gara ufficiale della stagione. A breve il fischio d’inizio.

Sampdoria-Foggia, formazioni ufficiali: Alvarez sulla trequarti, Praet di nuovo mezz’ala

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Alvarez; Caprari, Quagliarella. A disposizione: Tozzo, Dodô, Ferrari, Linetty, Verre, Leverbe, Bereszynski, Capezzi, Ramirez, Kownacki. Allenatore: Giampaolo

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Gerbo, Martinelli, Empereur, Rubin; Agazzi, Vacca, Deli; Fedato, Mazzeo, Milinkovic. A disposizione: Pelizzoli, Agnelli, Chiricò, Beretta, Sicurella, Coletti, Calderini, Floriano, Celli, Killan. Allenatore: Stroppa

Sampdoria-Foggia, probabili formazioni e prepartita

In tribuna appare Patrik Schick, l’attaccante al centro del calciomercato in uscita assisterà al match della sua squadra. La Sampdoria entra in campo per effettuare il classico riscaldamento, davanti al suo pubblico accorso per il primo impegno ufficiale.

Giampaolo accantona momentaneamente gli esperimenti e rispolvera dal cassetto la sicurezza, la certezza di avere una formazione che abbia già appreso i suoi dettami. Tra i nuovi acquisti, almeno dal primo minuto, i tifosi assisteranno solamente prestazione di Murru sulla sinistra, attualmente preferito a Dodô e Pavlovic. All’opposto altra chance per Sala, mentre al centro della difesa verrà riproposta la coppia formata da Silvestre e Regini: il capitano blucerchiato sarebbe favorito su Ferrari, da inserire a piccoli passi. Tra i pali ovviamente Puggioni. Il centrocampo è il solito, con Torreira in cabina di regia, Barreto alla sua destra e Praet a comporre il trio, dopo essere stato definitivamente bocciato nel ruolo di trequartista. Lì ci sarà Alvarez, che dovrà offrire buone motivazioni alla dirigenza per non cederlo, al cospetto della presenza di Ramirez che riceverà qualche minuto a gara in corso. In attacco, infine, Quagliarella e Caprari per cercare una continuità realizzativa che finora è mancata. Nemmeno Stroppa, dal canto suo, snaturerà l’ossatura della sua squadra: 4-3-3 offensivo con possibile partenza dell’ex Fedato dall’inizio. In porta l’esperto Guarna, linea difensiva con Gerbo, Martinelli, Coletti e Rubin, a centrocampo la fisicità di Agazzi, Vacca e Deli in supporto al tridente composto dal bomber Mazzeo e Floriano.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Alvarez; Quagliarella, Caprari. Allenatore: Giampaolo.

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Gerbo, Martinelli, Coletti, Rubin; Agazzi, Vacca, Deli; Fedato, Mazzeo, Floriano. Allenatore: Stroppa.

Sampdoria-Foggia, i precedenti del match

Sono 24 i precedenti ufficiali, per un bilancio totale che recita sette vittorie per i blucerchiati, sei per i rossoneri e undici pareggi. Il Foggia ha bucato la rete della Sampdoria in 28 occasioni, mentre i gol segnati dai liguri sono stati 31. Il risultato “più largo” ha visto dominare la Sampdoria nel campionato 1993/1994 chiudendo la partita con il risultato di 6-0: aprì le marcature l’autorete di Nicoli, poi andarono a segno Mancini e Platt con una doppietta e Gullit con una marcatura personale. Per quanto riguarda il campo, il Doria ritroverà Fedato, trasferitosi nuovamente in prestito proprio nella corrente sessione di mercato. Tra le fila blucerchiate invece è Regini ad aver giocato per una stagione nella squadra allenata all’epoca da Zeman, per lui 31 partite nella stagione 2010/2011 nel ruolo di terzino.

Sampdoria-Foggia, l’arbitro del match

Il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia tra Sampdoria e Foggia sarà diretto da Luca Banti di Livorno. Gli assistenti saranno Damiano Di Iorio e Stefano Alassio; quarto ufficiale sarà Daniele Minelli di Varese. L’arbitro toscano ha comandato diciannove gare della squadra blucerchiata, contando otto vittorie, due pareggi e nove sconfitte: ha inoltre estratto ben 45 cartellini gialli, uno rosso diretto e non ha mai fischiato un rigore in favore dei doriani. L’ultima partita arbitrata è stata Sampdoria-Napoli, terminata con il risultato di 4-2 tra le mura dello stadio Luigi Ferraris, nell’ultima giornata valida per lo scorso campionato. Per quanto riguarda invece il Foggia, non esistono precedenti.
Articolo precedente
Sampdoria palumboSampdoria, nel mirino il nuovo Modric: pronto il colpo
Prossimo articolo
Sampdoria FoggiaSampdoria-Foggia, le pagelle: Caprari e Barreto spiccano, male Sala e Alvarez