Connettiti con noi

News

Sampdoria, Gabbiadini ha perso quattro mesi: intervento per l’ernia inguinale

Francesca Faralli

Pubblicato

su

Coronavirus Gabbiadini

Manolo Gabbiadini ha perso quattro mesi tra esami e terapie: oggi l’intervento a Roma per l’ernia inguinale. Ritorno in campo a fine gennaio

Che Manolo Gabbiadini non sarebbe stato a disposizione per la prima parte di campionato era apparso evidente fin dalle partite amichevoli di settembre, a cui non ha partecipato, prima dell’inizio della Serie A 2020/21. Tegola pesante per la Sampdoria, resa ancora più problematica dal successivo infortunio a Keita Balde.

LEGGI ANCHE – Candreva resta in castigo: troppe questioni personali

La decisione della Sampdoria di provare con le terapie conservative per non sottoporlo a intervento chirurgico non ha dato i risultati sperati e oggi l’attaccante si opererà a Roma per risolvere il problema dell’ernia inguinale. Questa scelta ha fatto perdere ben quattro mesi a Gabbiadini che, dopo l’intervento, dovrà stare fermo almeno un mese e mezzo. Il suo ritorno in campo è previsto solo verso la fine di gennaio, come riporta il Secolo XIX.

Advertisement