Ghisleni: «Next Generation all’estero? Ci lavoriamo»

sampdoria tifosi gradinata sud derby
© foto www.imagephotoagency.it

Il responsabile della Next Generation fa il punto della situazione e spera di esportare all’estero il progetto a tinte blucerchiate

La Next Generation prosegue a gonfie vele nel suo intento e la Sampdoria sta osservando i risultati con discrezione e pragmatismo. Come non essere soddisfatti del lavoro svolto da tutti gli operatori blucerchiati, su tutti il responsabile Stefano Ghisleni: «Il progetto fa capo all’Area Tecnica e comprende infatti attività di scouting: attraverso i centri tecnici riusciamo a fare buone selezioni nelle varie regioni. Esportarlo all’estero? Ci stiamo lavorando».
NEXT GENERATION È REALTA’ – Nessun limite, il progetto a tinte blucerchiate sta diventando una solida realtà nel panorama calcistico italiano: «Next Generation consiste nell’unire realtà dilettantistiche di tutta Italia – conclude Ghisleni ai microfoni di Samp TV -, formando tecnici e condividendo la cultura calcistica della Sampdoria».