Sampdoria, il calendario non aiuta: poco riposo per i blucerchiati

convocati udinese sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, nello sprint salvezza il calendario non è certo amico dei blucerchiati: per i ragazzi di Ranieri poco riposo tra una gara e l’altra

La Sampdoria tornerà in campo affrontando in successione Inter e Roma in trasferta, per quelle che sono due delle gare più proibitive dell’intero campionato. Allo stesso tempo è l’intero calendario blucerchiato a non aiutare, sopratutto riguardo i giorni di riposo tra una gara e l’altra.

In particolare l’edizione odierna de Il Secolo XIX analizza le sfide successive con Lecce e Bologna. Entrambe le compagini avranno a disposizione 5 giorni per riprendere la condizione, a fronte dei tre della Samp rispetto alla gara precedente. L’unica volta che i giocatori di Ranieri potranno “riposare” più a lungo rispetto a un avversario sarà a Udine il 12 luglio quattro giorni dopo la trasferta di Bergamo, contro i tre giorni che spetteranno alla formazione friulana, impegnata a Ferrara il 9 luglio.