Sampdoria, il dilemma dei terzini: due in partenza, mancano i sostituti

Murru sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Murru e Bereszynski potrebbero lasciare la Sampdoria: Torino e Cagliari ci provano, mancano ancora i sostituti

A undici giorni dalla ripresa degli allenamenti, la Sampdoria vede accostati parecchi dei suoi giocatori a diverse squadre di Serie A. La situazione dei terzini, Nicola Murru e Bartosz Bereszynski, è solo uno degli esempi. Entrambi hanno mercato e potrebbero partire, ma la Sampdoria non può ridursi all’ultimo per cercare dei sostituti.

SCOPRI QUI TUTTE LE OPERAZIONI DI MERCATO DELLA SAMPDORIA

Il poco tempo a disposizione, le garanzie da dare al tecnico Claudio Ranieri, porterebbero a escludere che entrambi siano ceduti. Su Murru è forte il Cagliari, che potrebbe veder sfumare la trattativa per Mohamed Fares, diretto alla Lazio. Sul polacco c’è il Torino, che però non vuole allargare i cordoni della borsa. Tra i due è il mancino a essere più vicino a una possibile cessione, con il polacco che – a meno di un’offerta irrinunciabile in Italia o all’estero – dovrebbe rimanere.