Sampdoria, intesa con Ferrero sugli stipendi arretrati: i dettagli
Connettiti con noi

News

Sampdoria, intesa con Ferrero sugli stipendi arretrati: i dettagli

Pubblicato

su

Sampdoria, sarebbe stata raggiunta l’intesa con l’ex presidente Ferrero per gli stipendi arretrati: ecco i prossimi passi

Svolta importantissima nel contenzioso legale tra vecchia e nuova proprietà della Sampdoria. Secondo quanto riportato dall’edizione genovese del Secolo XIX sarebbe stato raggiunto l’accordo con l’ex presidente Massimo Ferrero per il pagamento degli stipendi arretrati pari al valore di 2 milioni di euro. Protagonisti del concordato il legale del Viperetta, Pieremilio Sammarco e Francesco De Gennaro dello studio Dla Pipper. Sempre secondo il quotidiano ligure, da adesso in poi, l’imprenditore romano non potrà più fare provocazioni durante la trasmissione “Ferrero e non solo sport”. Inoltre si dovranno intraprendere delle trattative che porteranno al closing, fissato per il 22 ottobre presso il Tribunale di Milano.

Con la delibera di Holding Max, controllante della Ssh Holding (ex controllante della Sampdoria) circa la rinuncia di qualsiasi esposto o risarcimento nei confronti di chiunque è stato compiuto il primo passo. Il prossimo sarà infine il passaggio da Ssh Holding alla società blucerchiata sia delle ultime rate del lease back del Baciccia che del 21,86% di capitale ancora nelle mani di Ferrero.

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.