Connettiti con noi

News

Sampdoria-Juventus, i voti dei quotidiani sportivi: Sabiri top, crolla la difesa

Pubblicato

su

Sampdoria-Juventus, i voti dei quotidiani sportivi: Sabiri top tra le mura del Ferraris, crolla la difesa blucerchiata con gli errori di Yoshida e Colley

La Sampdoria perde contro la Juventus. Sconfitta pesante a livello di classifica per la squadra di Marco Giampaolo. Ecco i voti dei maggiori quotidiani sportivi italiani, come La Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Corriere dello Sport.

SAMPDORIA-JUVENTUS: QUI I VOTI DI SAMPNEWS24


Sampdoria-Juventus: migliori e peggiori di Tuttosport

Sabiri 6.5 – Il gol su punizione riaccende per un attimo la partita. Ci mette entusiasmo.

Thorsby 6 – Torna dopo al squalifica e fa sentire il suo peso in mezzo al campo.

Colley 4.5 – Causa il rigore tamponando goffamente Kean al centro dell’area: il più evidente dei suoi errori.

Yoshida 4.5 – Ha sulla coscienza l’autogol che sblocca il risultato, nel tentativo di liberare l’area dal pallone crossato da Cuadrado. Nella ripresa prova di testa a farsi perdonare, ma spreca l’occasione.


Sampdoria-Juventus: migliori e peggiori de La Gazzetta dello Sport

Caputo 6.5 – Idee chiare. Dà concretezza al gioco, è continuo, sempre lucido e senza pause, anche se la manovra della Sampdorai un po’ a singhiozzo non lo aiuta. Sul due a zero, ha una palla d’oro per andare a segno: sfortunato

Yoshida 5 – L’autorete un po’ folle ne condiziona l’intera prestazione: in affanno sul traversone di Cuadrado, la scivolata è fatale, poi argina Morata. Concorso di colpa anche nell’azione del rigore. Non è ancora tornato al top.

Candreva 5 – Si conquista il rigore ma lo fallisce. Errore pesantissimo nell’economia della gara. Parte da mezzala, si adatta, ma gli manca il colpo del k.o.

Sabiri 6.5 – Ottimo impatto sulla gara. Entra lui e la Sampdoria si accende. Molto dinamismo, si conquista la punizione del 1-2 e firma una rete importante e meritata.


Sampdoria-Juventus: migliori e peggiori del Corriere dello Sport

Colley 4.5 – Esce nettamente sconfitto dal duello muscolare con Kean. Ingenuo sul rigore concesso.

Yoshida 4.5 – Per anticipare Kean fa autorete e di testa fallisce il 2-1. Qualche respinta non basta.

Sabiri 6.5 – Sua, su punizione deviata da Morata, la rete che rianima la Sampdoria. Entra bene e crea.