Sampdoria, la Juve ti teme: spie di Allegri al Ferraris

allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Allegri non si fida della Samp e sguinzaglia le sue spie: avvistato il braccio destro Bosco al Derby della Lantena

Un avvio di campionato così frizzante e soddisfacente, da parte della Sampdoria, non era contemplato neppure nelle previsioni del tifoso più ottimista: con 7 vittorie, 2 pareggi e 2 sole sconfitte, i blucerchiati sono arrivati alla pausa di novembre blindando il sesto posto in graduatoria a più quattro sul Milan e con la partita contro la Roma da recuperare. Numeri da capogiro, ai quali si aggiunge la vittoria nel derby di sabato sera, che proiettano di diritto la squadra di Giampaolo fra le pretendenti ad un posto in Europa. Sa bene quanto possa essere pericolosa la Sampdoria anche Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus prossima sfidante del Doria: l’allenatore livornese, infatti, ha voluto monitorare i blucerchiati inviando, come riferisce Sky Sport, il suo braccio destro Roberto Bosco a visionare la prestazione di Quagliarella e compagni nella stracittadina genovese. Un sintomo i grande rispetto e, se si vuole, di un briciolo di timore, nei confronti di un avversario che soprattutto fra le mura amiche ha dimostrato di poter dare filo da torcere a tutti. La Samp arriverà infatti alla sfida contro i bianconeri con grande entusiasmo, e mai come quest’anno la partita che la opporrà ai campioni d’Italia potrebbe riservare gradite sorprese al pubblico di casa, che vorrà spingere i propri beniamini ad un’ulteriore impresa per continuare a sognare un piazzamento europeo.