Connettiti con noi

Avversari

Lazio, Sarri: «Nessuna punizione ai calciatori. Facciamo risultato con la Sampdoria»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato prima del match contro la Sampdoria: le sue dichiarazioni

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato prima del match contro la Sampdoria. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

SAMPDORIA LAZIO – «Anche noi siamo chiamati a fare risultato, le corde che si toccano sono quelle dell’orgoglio, dover dimostrare che siamo qualcosa di meglio rispetto a quanto dimostrato negli ultimi 20 giorni».

GOL SUBITI – «Pensare di subire i gol di qualche anno fa è impensabile, il calcio è cambiato. Ma ci manca un po’ di ordine, perché siamo un po’ troppo disordinati e ce lo fanno pagare in modo carissimo».

TURNOVER – «Abbiamo giocato 70 ore fa, chiaro che qualcosa si deve cambiare, non c’è nessuno in punizione. Serve solamente realizzare che stiamo sbagliando qualcosa e migliorare».

Advertisement

News

Advertisement