Connettiti con noi

Gli Ex

Sampdoria, l’ex Delio Rossi: «I calciatori oggi pensano solo a loro stessi»

Federico Carrara

Pubblicato

su

stipendi calciatori

Delio Rossi, ex tecnico della Sampdoria, ha fatto una riflessione sulla figura del calciatori al giorno d’oggi. Ecco le sue dichiarazioni

Delio Rossi, tecnico della Sampdoria nella stagione 2012/13, è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss per parlare di come sono evolute le figure di calciatore e allenatore al giorno d’oggi. Ecco il pensiero dell’ex tecnico blucerchiato.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, Ranieri si sfrega le mani: che numeri dai nuovi acquisti

«Ho sempre detto che a parità di qualità degli allenatori, c’è chi è più abituato a lavorare con i giovani e chi è più gestore, la differenza la fa sempre la società, soprattutto nei confronti dei giocatori. Dopo la legge Bosman i calciatori sono delle imprese individuali che pensano solo a loro stessi, quando vedono un allenatore in difficoltà diventa un alibi per loro. Un allenatore o lo si conferma con la piena fiducia e lo si manda via. Manderei via un allenatore non quando non arrivano i risultati, ma quando non ha più in mano la squadra».

Advertisement