Connettiti con noi

News

Sampdoria, meno tre in Serie A: le decisioni da prendere

Pubblicato

su

La Sampdoria ha ancora tre partite da disputare in Serie A: diverse le decisioni da prendere entro il termine della stagione

Le tre partite che separano la Sampdoria dalla fine del campionato 2020/21 serviranno soprattutto alla dirigenza blucerchiata. Ci sono ancora diverse decisioni da prendere, tutte legate al mercato. È inevitabile che si tirino le somme e si faccia il punto della situazione in vista delle future trattative.

La prima decisione da prendere è su Keita Balde. Fino a oggi l’attaccante non si è ancora guadagnato il riscatto dal Monaco, se non arriveranno gol e prestazioni superlative resta difficile che la Sampdoria possa sborsare i dieci milioni di euro richiesti. La seconda riguarda Antonino La Gumina ed Ernesto Torregrossa: il primo non giocando è difficile anche che si metta in mostra, la speranza è di mandarlo in prestito in una neo promossa o in Serie B. Il secondo non è ancora rientrato dall’infortunio, ma il suo futuro è alla Sampdoria. La terza decisione di campo è chi mettere sul mercato e chi togliere: i nomi che circolano sono quelli di Emil Audero, Omar Colley, Jakub Jankto e Mikkel Damsgaard. Qualcuno deve partire, la speranza è che non siano tutti.

Advertisement