Sampdoria-Napoli 3-0, sintesi e tabellino

Sampdoria diretta
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Napoli, Serie A 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Sampdoria si regala i primi tre punti della stagione superando per 3-0 il Napoli di Carlo Ancelotti. La doppietta di Gregoire Defrel nel primo tempo e la magia di tacco di Fabio Quagliarella nella ripresa esaltano il tifo del “Ferraris”.

SAMPDORIA-NAPOLI: LA FOTOGALLERY
SAMPDORIA-NAPOLI: GLI HIGHLIGHTS
SAMPDORIA-NAPOLI: LE PAGELLE


Sampdoria-Napoli 3-0: tabellino

MARCATORI: p.t. 11′ 32′ Defrel; s.t. 30′ Quagliarella.

SAMPDORIA (4-3-1-2)Audero 6; Bereszynski 6,5, Tonelli 6,5, Andersen 6,5, Murru 6,5 (dal 13′ s.t. Sala 6); Barreto 6, Ekdal 7 (dal 39′ s.t. Vieira s.v.), Linetty 6,5; Saponara 6,5 (dal 36′ p.t. Ramirez 6); Quagliarella 7,5, Defrel 7,5. A disposizione: Rafael, Belec, Jankto, Colley, Caprari, Tavares, Ferrari, Rolando, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

NAPOLI (4-3-3): Ospina 5,5; Hysaj 6, Albiol 5,5, Koulibaly 5,5, Mario Rui 5,5; Allan 6,5, Diawara 5 (dal 26′ s.t. Rog 6), Zielinski 6; Verdi 5 (dal 1′ s.t. Ounas 6,5), Milik 5,5, Insigne 5 (dal 1′ s.t. Mertens 5,5). A disposizione: Karnezis, D’Andrea, Malcuit, Callejon, Luperto, Maksimovic, Chiriches, Hamsik, Ruiz. Allenatore: Ancelotti.

ARBITRO: Massa di Imperia. Assistenti: Preti di Mantova e Posado di Bari. Quarto ufficiale: Pairetto di Nichelino. VAR: Mariani di Aprilia. AVAR: Tonolini di Milano.

NOTE: ammonito al 40′ p.t. Ramirez, al 23′ s.t. Diawara, al 31′ s.t. Rui, al 37′ s.t. Allan, al 38′ s.t. Rog e al 41′ s.t. Vieira; recupero 2′ p.t. e 3′ s.t.


Sampdoria-Napoli: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Dopo un avvio di ripresa in preda alla furia del Napoli, la Sampdoria regala ai propri tifosi la rete del definitivo 3-0: la magia di tacco di Quagliarella non lascia scampo a Ospina.

45’+3′ Termina qui la sfida: che Sampdoria!

44′ Tre minuti di recupero

41′ Troppo nervosismo in campo, Vieira rimedia il primo cartellino giallo della stagione per un fallo su Allan

39′ Ultimo cambio anche per la Sampdoria: lo sfinito Ekdal dà il benvenuto all’esordiente Vieira

38′ Ammonito anche Rog per un fallo ai danni di Barreto

37′ Proteste reiterate di Allan, Massa estrae il cartellino giallo

36′ La conclusione di Linetty dalla distanza si spegne a lato della porta difesa da Ospina

31′ Entrata dura di Rui su Defrel: giallo per il portoghese

30′ GOL DELLA SAMPDORIA! Quagliarella si inventa un colpo di tacco eccezionale sul traversone di Bereszynski, che capolavoro!

26′ Ancelotti sfrutta l’ultima sostituzione a disposizione: Rog rileva Diawara

23′ Cartellino giallo per Diawara

18′ Ekdal fa respirare la squadra guadagnando un prezioso fallo a centrocampo

13′ Seconda sostituzione anche per la Sampdoria: Murru lascia il campo dolorante, al suo posto entra Sala

11′ Clamorosa occasione per la Sampdoria, ma Linetty spara alto l’ottimo assist in area di Quagliarella

9′ Ramirez si addormenta in fase di disimpegno e permette il recupero della sfera a Mertens, il cui rasoterra termina tra le braccia di Audero

7′ Sampdoria sotto assedio in questi primi minuti del secondo tempo. Ci provano sia Ounas sia Mertens con due conclusioni insidiose, la difesa blucerchiata si salva come può

5′ Napoli costantemente in avanti, la conclusione di Allan da fuori area termina sopra la traversa

4′ Il colpo di testa di Milik sul cross dalla sinistra di Rui non crea problemi all’intervento di Audero

1′ Comincia il secondo tempo di Sampdoria-Napoli: Ancelotti inserisce Mertens e Ounas per Insigne e Verdi

21.20 Defrel a Sky Sport: «Siamo molto contenti, rispetto al primo tempo di Udine siamo un’altra squadra. Il mister ci ha chiesto di crederci, dare tutto e di giocare a calcio, credo che stiamo facendo tutto bene. Il gol più bello? Di destro sicuramente, dato che sono mancino».

SINTESI PRIMO TEMPO – La Sampdoria conduce sul Napoli per 2-0 al termine del primo tempo. A decidere momentaneamente la sfida è la straordinaria doppietta di Defrel.

45’+2′ Termina il primo tempo di Sampdoria-Napoli!

44′ Ci saranno due minuti da recuperare

40′ Ammonito il neo entrato Ramirez per un fallo a centrocampo su Allan

36′ Giampaolo deve giocarsi il primo cambio della partita: fuori l’infortunato Saponara, dentro Ramirez

32′ RADDOPPIO DELLA SAMPDORIA! Ancora Defrel: cross dalla destra di Bereszynski, Quagliarella addolcisce il pallone per Defrel che lo infila oltre le spalle di Ospina

26′ Milik prova a impensierire Audero col mancino, il portiere della Sampdoria blocca in due tempi

21′ Punizione di Insigne, palla alta

18′ Cross di Murru dalla sinistra per la conclusione al volo di Quagliarella, che però non trova lo specchio della porta

11′ GOL DELLA SAMPDORIA! Defrel trafigge Ospina con una straordinaria conclusione dal limite dell’area, sfruttando l’assist perfetto di Saponara

8′ Ekdal cerca Quagliarella in profondità con un lancio lungo, troppo lungo per l’attaccante doriano

6′ La Sampdoria mette pressione al Napoli con giocate rapide ed efficaci, gli azzurri cercano di rallentare i ritmi

1′ È iniziata Sampdoria-Napoli con un piccolo brivido per i blucerchiati sull’incursione in area di Insigne, Andersen rimedia liberando il pallone dalla propria area

Toccante minuto di silenzio per ricordare le 43 vittime del crollo di ponte Morandi.


Sampdoria-Napoli, le formazioni ufficiali: Linetty supera Jankto, Ancelotti sceglie Albiol e Rui

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Linetty; Saponara; Quagliarella, Defrel. A disposizione: Rafael, Belec, Sala, Vieira, Ramirez, Jankto, Colley, Caprari, Tavares, Ferrari, Rolando, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan, Diawara, Zielinski; Verdi, Milik, Insigne. A disposizione: Karnezis, D’Andrea, Malcuit, Callejon, Ounas, Luperto, Mertens, Maksimovic, Chiriches, Rog, Hamsik, Ruiz. Allenatore: Ancelotti.

ARBITRO: Massa di Imperia. Assistenti: Preti di Mantova e Posado di Bari. Quarto ufficiale: Pairetto di Nichelino. VAR: Mariani di Aprilia. AVAR: Tonolini di Milano.


Sampdoria-Napoli: probabili formazioni e prepartita

Il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo: «È una partita con tanti pro e contro, è una partita per noi stessi in primo luogo. È una partita per i nostri tifosi, è la prima in casa, a Genova, dopo i fatti di ponte Morandi. Dover giocare contro una squadra forte, che ha conteso il titolo alla Juventus e che ha l’allenatore più vincente forse del mondo, è un dover rispondere anche a quelle che sono state le critiche post Udinese, forse eccessive. C’è tanta carne al fuoco, tante motivazioni per fare bene e il valore di questa partita è decuplicato rispetto a una partita normale. Il nostro pubblico dimostra di essere maturo, è una partita positiva proprio perché ci sono molte iniziative importanti nei confronti di persone che hanno subito danni umani e personali». La conferenza stampa completa.

Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti:«Siamo concentrati su quello che vogliamo fare. È importante mantenere questa linea vincendo la partita, la Samp ha un’ottima organizzazione con un tecnico capace. Sappiamo le difficoltà che incontreremo, ma siamo convinti di poter fare un’ottima partita. Se cambio qualcosa è per tenere il gruppo motivato, non per demerito di qualcuno o le difficoltà. Per fortuna meritano di giocare più di undici e c’è possibilità di qualche cambiamento. Teniamo in considerazione le caratteristiche della Samp che sono definite, ma la nostra idea è seguire la nostra filosofia». La conferenza stampa completa.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Jankto; Saponara; Quagliarella, Defrel. Allenatore: Giampaolo.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Luperto; Allan, Diawara, Zielinski; Verdi, Milik, Insigne. Allenatore: Ancelotti.


Sampdoria-Napoli: i precedenti del match

Il bilancio della Sampdoria contro il Napoli è negativo: su 120 incroci ufficiali le vittorie blucerchiate sono 33 al netto delle 46 bianconere, 41 invece i pareggi. I blucerchiati non battono i partenopei dalla stagione 2009/10, quando il colpo di testa di Giampaolo Pazzini diede inizio alla festa doriana per la qualificazione ai playoff di Champions League. Dolci ricordi che però vanno rievocati con i fatti per cancellare una striscia di risultati assolutamente rivedibili.


Sampdoria-Napoli: l’arbitro del match

La partita sarà arbitrata da Davide Massa di Imperia, coadiuvato dagli assistenti Fabiano Preti di Mantova e Fabrizio Posado di Bari. Il quarto ufficiale sarà Luca Pairetto di Nichelino. Davanti agli schermi del VAR ci saranno Maurizio Mariani di Aprilia e Mauro Tonolini di Milano. Tra i negativi precedenti che riguardano la Sampdoria risalta agli occhi quello relativo allo scorso campionato, quando i blucerchiati rimediarono una gloriosa sconfitta al “San Paolo” proprio contro il Napoli. A nulla servirono la magia su punizione di Gaston Ramirez e il rigore trasformato dall’ex azzurro Fabio Quagliarella.


Streaming Sampdoria-Napoli: dove vederla in tv

Sampdoria-Napoli andrà in scena domenica 2 settembre alle ore 20.30 nella cornice dello stadio “Ferraris”. Il match sarà fruibile in diretta tv su Sky Sport. Per quanto concerne lo streaming, gli abbonati italiani che si trovano in Italia e nei paesi dell’Unione Europea avranno la possibilità di guardare il match su smartphone, tablet o computer grazie all’app di Sky GoCon DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
massa arbitro moviolaSampdoria-Napoli, la moviola: Massa impeccabile
Prossimo articolo
Sampdoria Pagelle quagliarellaSampdoria-Napoli, le pagelle: Defrel e Quagliarella da sogno