Sampdoria-Napoli, le pagelle: Defrel e Quagliarella da sogno

Sampdoria Pagelle quagliarella
© foto Valentina Martini

Le pagelle di Sampdoria-Napoli: Defrel si sblocca con una doppietta, gol capolavoro di Quagliarella

CLICCA QUI PER SINTESI E TABELLINO DEL MATCH!
CLICCA QUI PER LA MOVIOLA!
CLICCA QUI PER LA FOTOCRONACA!

Audero 6 – Non sembra ancora sicurissimo sulle uscite, che si tratti di smanacciare un pallone alto o di anticipare un attaccante avversario. Quando deve andare a terra dimostra sicurezza, per il resto non manca di far correre qualche brivido lungo la schiena dei tifosi doriani in più di un’occasione. Mantiene comunque inviolata la propria porta.

Bereszynski 6,5 – Ad inizio primo tempo si limita ad aiutare Tonelli nel controllare Insigne, varcando raramente la linea di centrocampo, poi a cavallo della mezz’ora cresce insieme alla squadra e spinge di più. Perfetto l’assist a Quagliarella per il gol del 3-0.

Tonelli 6,5 – Pronti via e rischia di farsi bruciare da Insigne in velocità dopo 30 secondi, poi prende le misure agli avversari e interviene spesso e volentieri in anticipo sugli attaccanti azzurri, dimostrando grande sicurezza.

Andersen 6,5 – Buona prova del danese a sinistra, che controlla spesso con le buone Milik e amministra con ordine le ripartenze dalla difesa, affidandosi a Ekdal per portare avanti il pallone.

Murru 6,5 – Nel primo tempo si sgancia spesso in avanti proponendo un paio di cross interessanti per gli attaccanti e limitando Verdi nella propria metà campo. Nella ripresa lascia il campo dopo meno di un quarto d’ora senza aver corso particolari pericoli (dal 13′ s.t. Sala 6 – Si trova a fronteggiare Ounas, entrato bene in partita, su una fascia di non sua competenza: fatica a contenere l’avversario, ma non commette errori evidenti).

Barreto 6 – Meglio da mezz’ala che in cabina da regia, su questo non ci sono dubbi. Il paraguaiano fa legna a centrocampo, giocando una partita fatta di sudore e sacrificio.

Ekdal 7 – Molto cercato dai compagni, spesso nel vivo del gioco, nei primi 45′ gestisce il pallone con tranquillità e autorevolezza. Quando il Napoli alza il baricentro va in più in difficoltà, ma si concede qualche sgroppata e guadagna un paio di falli preziosi che gli valgono gli applausi della tifoseria doriana (dal 39′ s.t. Vieira s.v. – Pochi minuti in campo per assaggiare l’atmosfera del “Ferraris”).

Linetty 6,5 – Motorino inesauribile in fase offensiva e in fase di ripiegamento sulla corsia mancina, ringhia sulle caviglie dei centrocampisti partenopei e nella seconda frazione tenta di condurre un paio di ripartenze per alleggerire la pressione del Napoli. Tanto lavoro sporco e prezioso.

Saponara 6,5 – Trentacinque minuti di intensità e qualità da parte del numero 5 blucerchiato, bravissimo a servire l’assist del provvisorio 1-0 per Defrel. Poi deve arrendersi ad un guaio muscolare (dal 36′ p.t. Ramirez 6 – Dopo cinque giri d’orologio dal suo ingresso in campo rimedia un giallo evitabile. Si integra poi bene con i movimenti di squadra, contribuendo con merito alle transizioni offensive dei blucerchiati in contropiede).

Quagliarella 7,5 – L’assist per il secondo gol di Defrel è un cioccolatino: in questo passaggio si intravedono tutta la maturità e l’altruisimo del capitano doriano, bravo a servire il compagno in posizione migliore. Il gol del 3-0 è una perla assoluta davanti alla quale non si può far altro che alzarsi in piedi e applaudire.

Defrel 7,5 – Al primo pallone utile della partita la butta dentro con il destro, che non sarebbe nemmeno il suo piede. Alla mezz’ora decide di far vedere al pubblico del “Ferraris” che sa usare anche il sinistro e firma il raddoppio, mandando in visibilio i tifosi blucerchiati. Una doppietta per sedare le critiche di chi avrebbe preferito la permanenza di Zapata.

Napoli (4-3-3):  Ospina 5,5; Hysaj 6, Albiol 5,5, Koulibaly 5,5, Mario Rui 5,5; Allan 6,5, Diawara 5 (dal 26′ s.t. Rog 6), Zielinski 6; Verdi 5 (dal 1′ s.t. Ounas 6,5), Milik 5,5, Insigne 5 (dal 1′ s.t. Mertens 5,5).


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
Sampdoria direttaSampdoria-Napoli 3-0, sintesi e tabellino
Prossimo articolo
Sampdoria-Napoli, la fotogallery del match