Connettiti con noi

News

La Sampdoria alza l’asticella: il decimo posto non basta più

Francesca Faralli

Pubblicato

su

La Sampdoria vuole centrare l’obiettivo di essere la migliore di sempre dell’era Ferrero: si punta all’ottavo posto

La miglior Sampdoria della gestione di Massimo Ferrero resta, per ora, quella di Sinisa Mihajlovic nel 2014/2015. I 56 punti con il preliminare di Europa League conquistato anche grazie alla mancata licenza Uefa del Genoa, sono il punto più alto toccato dai blucerchiati. Il secondo miglior risultato di sempre appartiene al triennio con Marco Giampaolo, secondo miglior allenatore della gestione Ferrero con due decimi e un nono posto in classifica.

A quanto riporta il Secolo XIX, la fatidica quota 40 punti è data per acquisita dalla dirigenza blucerchiata che ha deciso di alzare l’asticella e provare a centrare l’obiettivo ottavo posto. Nel mirino il Sassuolo e l’Hellas Verona che si contendono anche loro quella posizione in classifica e contro le quali la Sampdoria deve ancora disputare gli scontri diretti.

Advertisement