Sampdoria, ora Jankto è costretto ad inseguire: Ranieri medita

© foto Mg Milano 06/01/2020 - campionato di calcio serie A / Milan-Sampdoria / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Jakub Jankto-Rade Krunic

Dopo l’arrivo di Adrien Silva la Sampdoria si ritrova ben coperta a centrocampo: tra vecchie e nuove facce Jakub Jankto rischia il posto

La Sampdoria si prepara alla sfida con la Lazio non senza qualche dubbio: il calciomercato blucerchiato si è concluso con l’arrivo a centrocampo di Adrien Silva e proprio il portoghese si candida ad essere un titolare fisso nell’undici iniziale di Claudio Ranieri.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, torna di moda il centrocampo a 3

Ranieri starebbe dunque pensando ad un centrocampo a 3 per le prossime sfide: con Silva ed Ekdal pedine inamovibili, resterebbe a disposizione un solo posto. Jakub Jankto, ancora alle prese con qualche acciacco, ha davanti a sé un muro rappresentato da Morten Thorsby e Mikkel Damsgaard, apparsi entrambi lucidi e determinati nella trasferta contro la Fiorentina. Il centrocampista ceco tiene alta l’attenzione, ora è costretto ad inseguire.