Sampdoria-Padova 1-0, sintesi e tabellino

Capezzi Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Padova, amichevole 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino e sintesi

Dopo il pareggio, fra luci e ombre, rimediato contro la Feralpisalò, la Sampdoria si è trovata di fronte questa volta un avversario di maggior caratura, il Padova neopromosso in Serie B. Buona nel complesso la partita dei blucerchiati, che dopo un primo tempo senza troppi sussulti sono riusciti a sbloccare la partita grazie alla rete di Capezzi. Bene i nuovi arrivati, su tutti Rafael, autore di un paio di interventi importanti che hanno permesso alla Samp di mantenere il vantaggio.

Sampdoria-Padova 1-0: tabellino

MARCATORI: s.t. 13′ Capezzi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero (1′ s.t. Rafael); Sala (18′ s.t. Ramírez), Andersen (1′ s.t. Ferrari), Colley (18′ s.t. Leverbe), Murru (1′ s.t. Rolando); Barreto (32′ s.t. Bereszynski), Capezzi (32′ Peeters), Jankto (32′ s.t. Linetty); Praet (32′ s.t. Tavares); Caprari, Quagliarella (25′ s.t. Stijepovic). Allenatore: Giampaolo.
Padova (3-5-2): Merelli (22′ s.t. Perisan); Cappelletti, Capelli (17′ p.t. Ceccaroni), Ravanelli (10′ s.t. Broh); Salviato (1′ s.t. Madonna), Pulzetti (19′ s.t. Mazzocco), Della Rocca (25′ s.t. Cisco), Belingheri (10′ s.t. Minesso, 28′ s.t. Piovanello), Contessa; Bonazzoli (1′ s.t. Sarno), Marcandella (1′ s.t. Guidone). Allenatore: Bisoli.

ARBITRO: Maggioni di Lecco. Assistenti: Lombardo e Mokhtar

Sampdoria-Padova: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Sampdoria sblocca la gara grazie ad un gol di Capezzi, questa volta decisivo anche in posizione di attaccante. Bene la difesa e buono l’esordio di Rafael tra i pali. Le condizioni di Sala, uscito per un fastidio muscolare, andranno valutate, ma sembra non possa trattarsi di qualcosa di serio.

45′ Finisce senza recupero! La Sampdoria supera il Padova di misura grazie alla rete di Capezzi!

37′ Risponde la Sampdoria con una bella manovra: Tavares mette il pallone in mezzo per Kownacki, che fa la sponda per Ramirez. Il trequartista uruguaiano spara però alto

36′ PADOVA PERICOLOSO! Minesso viene lanciato verso la porta, Rafael è però attento e anticipa il giocatore avversario con un’ottima uscita bassa

32′ Giampaolo rimescola ulteriormente le carte con altri cambi

31′ OCCASIONE SAMPDORIA! Il giovane montenegrino della Sampdoria prova subito a sorprendere Perisan con il sinistro, ma il portiere biancoscudato respinge

25′ Giampaolo cambia anche davanti: fuori Quagliarella, dentro Stijepovic

23′ Cambi per il Padova: escono Pulzetti e il portiere Merelli, entrano in campo Mazzocco e Perisan

22′ Rafael, alla prima presenza in blucerchiato, non si fa ingannare dal tiro di Sarno e respinge

19′ La Samp si riassetta in difesa: esce Sala per un problema fisico, al suo posto Ramirez.  Barreto passa al ruolo di terzino destro e Rolando, entrato ad inizio secondo tempo, trasloca a sinistra

18′ Cambio in difesa per Giampaolo: entra Leverbe al posto di Colley

13′ SAMPDORIA IN VANTAGGIO! Capezzi conclude verso la porta, l’estremo difensore avversario non trattiene il pallone: 1-0 Sampdoria

10′ Doppio cambio per il Padova: fuori Ravanelli e Belingheri, dentro Broh e Minesso

5′ SAMPDORIA VICINA AL GOL! Merelli salva con un grande intervento su una punizione calciata da Quagliarella

1′ Inizia la seconda frazione di gioco: cambiano diversi interpreti sia fra le fila dei blucerchiati che fra quelle dei patavini

SINTESI PRIMO TEMPO – La Sampdoria prova a rendersi pericolosa ma il muro eretto dalla squadra di Bisoli respinge gli attacchi blucerchiati. Nel complesso, risultato giusto per quanto si è visto nel primo tempo

45′ Termina qui il primo tempo: Sampdoria-Padova 0-0

42′ Calcio d’angolo di Caprari, la palla arriva a Jankto che gira con il sinistro: parata facile per il numero uno avversario Merelli

32′ PADOVA PERICOLOSO! Contessa, scatenato, calcia da lontano: il suo fendente sinistro tocca la parte alta della traversa di Audero

30′ Il Padova torna a far capolino nella metà campo doriana: il cross di Contessa attraversa tutta l’area, Andersen allontana in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo la retroguardia blucerchiata sbroglia senza affanni

25′ Calcio d’angolo di Jankto, Andersen impatta il pallone in girata ma spedisce di poco sopra la traversa. Sampdoria più pressante in questo momento

24′ Ci prova Quagliarella dopo aver ricevuto la sfera da Capezzi: il tiro dell’attaccante viene ribattuto dalla difesa

17′ Primo cambio per il Padova: esce l’infortunato Capelli, dentro Ceccaroni

11′ OCCASIONE SAMP! Praet imbecca Caprari, il tiro dell’attaccante blucerchiato si infrange però sulla traversa

1′ Inizia la partita!

Sampdoria-Padova, formazioni ufficiali: Audero ancora in porta, Praet trequartista

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Barreto, Capezzi, Jankto; Praet; Quagliarella, Caprari. All. Giampaolo.

PADOVA (4-3-3): Merelli; Ravanelli, Contessa, Della Rocca, Capelli; Cappelletti, Salviato, Pulzetti; Bonazzoli, Berlingheri, Marcandella. All. Bisoli.

ARBITRO: Maggioni di Lecco.

Sampdoria-Padova: probabili formazioni e prepartita

A quattro giorni di distanza dalla partita pareggiata contro la Feralpisalò, la Sampdoria torna in campo contro il Padova dell’ex Bonazzoli. Rispetto all’ultimo test amichevole, in porta dovrebbe trovare spazio anche il nuovo arrivato Rafael, mentre al centro della difesa mancherà Regini per via dell’infortunio al ginocchio patito proprio contro i lombardi. Potrebbe dunque essere l’occasione buona per vedere ancora insieme all’opera dal primo minuto Andersen e Colley, che per il momento dovrebbero costituire la coppia titolare al centro della difesa.

SAMPDORIA p.t. (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet, Capezzi, Jankto; Ramírez; Caprari, Quagliarella.

SAMPDORIA s.t. (4-3-1-2): Rafael; Rolando, Leverbe, Ferrari, Sala; Barreto, Peeters, Linetty; Baumgartner; Stijepovic, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

Articolo precedente
Defrel SampdoriaDefrel alla Samp: i 5 gol più belli
Prossimo articolo
Obiang SampdoriaLa Sampdoria batte il colpo: fatta per Obiang