Connettiti con noi

News

Sampdoria, Ranieri: «Benevento? Voglio vedere di che pasta siamo fatti» – VIDEO

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Claudio Ranieri ha parlato nella conferenza stampa in vista di Benevento-Sampdoria. Ecco le sue dichiarazioni

Claudio Ranieri ha parlato nella conferenza stampa verso Benevento-Sampdoria. Ecco le parole del tecnico blucerchiato in vista del match di Serie A contro i sanniti.

GUARDA LA CONFERENZA STAMPA DI RANIERI SUL CANALE YOUTUBE DI CALCIONEWS24

CICLO – «Vogliamo e dobbiamo dimostrare di valere la parte sinistra della classifica. Le prossime partite con Benevento, Fiorentina, Atalanta, Lazio e Genoa ci diranno, con più chiarezza, chi siamo».

BENEVENTO – «A Benevento serviranno carattere, determinazione e convinzione con un avversario che ha fatto bene e che farà di tutto per metterci in difficoltà. Il Benevento ci metterà in difficoltà, ma anche la Samp lo farà per ripartire subito dopo lo stop con la Juve. La squadra di Inzaghi è cresciuta molto, ma anche noi». 

GARA DI ANDATA – «Ha un sapore amaro perché in vantaggio di due gol ci siamo fatti superare: non l’abbiamo digerita».

FORMAZIONE – «Preferisco poter scegliere tra i giocatori che sono in forma e che mi danno l’idea che possano mettere in difficoltà gli avversari. Poi ci sono anche i cinque cambi che permetteranno di cambiare la faccia della squadra».

RICORDI – «A Benevento ricordo dei aver giocato un’amichevole con la Roma da ragazzo, avrò avuto 19 o 20 anni al massimo. Vivo questo mestiere anche per provare questo tipo d’emozioni ma sono più concentrato sulla partita».

STADI – «Se si dovessero riaprire gli stadi sarei l’uomo più felice del mondo. Molto più degli stessi tifosi, perché è completamente un altro sport».

Advertisement

Facebook

Advertisement