Sampdoria, Ranieri: «Sento mia la squadra. Salvezza? Manca un punto»

ranieri sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, commenta la vittoria sul Parma: «Ci è servito un tempo per carburare»

La Sampdoria ribalta il risultato al “Tardini” e inanella la sua terza vittoria consecutiva. Dopo la vittoria per 3-2 sul Parma, il tecnico blucerchiato Claudio Ranieri ha commentato così la prestazione ai microfoni di Sky Sport.

PARMA-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

PRESTAZIONE – «Sono stati tre i fattori determinanti in questa partia. Primo, il Parma ha iniziato meglio di noi, si trovavano a memoria, giocavano a due scambi, veloci. Due, non avevamo mai giocato alle 17.15, orario complicato. Tre, il campo non era bagnato, la palla non scorreva, ci trovavamo a cadere sopra alla palla. Ci è servito un tempo per carburare. Se tu non hai la concentrazione non la recuperi tra un tempo e l’altro, i ragazzi erano determinati e lo hanno dimostrato nel secondo tempo. Riuscivamo a giocare a due tocchi, eravamo più vicini, continuavamo a spingere. Siamo riusciti ad accorciare ogni volta, ad anticipare. Loro non si aspettavano questa nostra reazione».

SALVEZZA – «Manca un punto alla matematica, però siamo a cavallo. Sono entrato in sintonia con i ragazzi, questo mi piace. Sta tutto lì. Se sento mia la squadra riesco a dare tutto me stesso. Questo scambio di sensibilità evidentemente ora c’è».