Connettiti con noi

News

Sampdoria-Reggina, giusto annullare il gol di Crisetig. La spiegazione

Pubblicato

su

Moviola Sampdoria-Reggina: giusto annullare per fuorigioco il gol di Crisetig. La spiegazione dopo sul check del VAR

La Sampdoria ha vissuto attimi cupi nel finale di match contro la Reggina, valido per i trentaduesimi di Coppa Italia 2022/23. Nonostante la vittoria per 1-0 grazie al rigore trasformato da Abdelhamid Sabiri, la formazione allenata da Filippo Inzaghi è stata a un passo dal pareggio. Se non fosse per il VAR, che ha richiamato l’attenzione di Maria Sole Ferrieri Caputi.

La direttrice di gara ha rivisto l’azione del gol di Lorenzo Crisetig e deciso di non convalidare l’1-1 ospite. Il motivo è più che legittimo, anche se inizialmente impercettibile. Sulla respinta del cross di Emanuele Cicerelli, il pallone tocca la schiena di Thiago Cionek prima di tornare tra i piedi dell’esterno, ormai oltre la linea difensiva blucerchiata. Giusto, dunque, annullare il gol della Reggina.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.