Due giorni di relax? Ecco cosa fanno i blucerchiati – FOTO

relax sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Due giorni di relax per la Sampdoria, ripresa fissata a domani: ecco come i blucerchiati hanno impegnato il loro tempo libero

Il rompete le righe ordinato sabato da Marco Giampaolo ha concesso due giorni liberi ai giocatori della Sampdoria, o meglio, a quelli che erano rimasti a Bogliasco in questo periodo di sosta per le nazionali. Rientrato dalla Colombia per l’infortunio rimediato e sottoposto immediatamente ad accertamenti qui a Genova, Luis Muriel non può far altro che godersi la vita, impossibilitato ad allenarsi: infatti, lo troviamo in pieno relax su una spiaggetta rocciosa del Levante ligure, intento a pescare. Il tutto, filmato da un drone e caricato sul profilo Instagram del numero 9 blucerchiato.


Più riposante ancora la giornata di Patrik Schick, anch’egli ai box per infortunio. La sua distorsione alla caviglia non gli permette di fare grandi cose e, anche in vista della prossima gara contro l’Inter, in cui la sua presenza sarà di fondamentale importanza, meglio non rischiare e stare tranquilli a casa. Il ceco, dalla sua casa di Pieve Ligure, si gode il sole sul balcone con tanto di gatto in braccio. Lucas Torreira, invece, è più attivo e insieme ai suoi amici ha colto l’occasione per esplorare la città: l’uruguayano ha caricato su Instagram una foto che lo ritrae davanti a un monumento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poi ci sono Ricky Alvarez e Fabio Quagliarella, che non possono stare senza mare e scelgono – presumibilmente – la Costa Azzurra per trascorrere questi due giorni di permesso. Dalle foto postate non si capisce il luogo, ma potete valutare voi stessi.

Day off 😎🌞#relax #mare #quagliarella #dayoff 👌🏻

Pubblicato da Fabio Quagliarella su Domenica 26 marzo 2017


Più sedentario Jacopo Sala, che ieri sera ha scelto la combo divano, coperta e televisione per riposarsi al meglio dalla settimana di allenamenti. Oggi, però, il terzino della Sampdoria ha pensato all’amore e ha viaggiato in macchina per raggiungere la sua fidanzata Francesca Paolino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo ma non ultimo, Dennis Praet. Il belga non ha dovuto assolvere ai suoi doveri da capitano della Nazionale U21 – poiché già fuori dagli Europei di categoria – e si è potuto rilassare in patria riabbracciando per un po’ di tempo amici e familiari. Dalle Instagram stories caricate si evince che il numero 18 doriano ha fatto tappa a Leuven, la sua città natale.