Sampdoria, ricordi Frison? Riparte dai Dilettanti

© foto www.imagephotoagency.it

Alberto Frison, meteora blucerchiata della stagione 2014/15 della Sampdoria, riparte dalla Serie D: ha firmato con il Manfredonia

Alberto Frison era arrivato alla Sampdoria nel gennaio 2015, in un calciomercato movimentato che aveva visto partire Gabbiadini e che aveva invece portato a Genova Muriel, Correa, Coda e, appunto, l’estremo difensore classe ’88. L’approdo di Frison, peraltro, era stato ben visto da diversi tifosi, perché si parlava un gran bene del giocatore, che aveva dato ottimi segnali con il Catania e che, qualche anno prima, sembrava potesse diventare un estremo difensore di ottime prospettive. Il futuro, però, aveva idee diverse da quelle che erano le aspirazioni del giocatore veneto.

Alla Samp non esordì mai, e da lì inizio un lungo percorso di involuzione: Salernitana, Sambenedettese, Racing Roma. Lo scorso anno, scaduto il contratto con il club laziale, Frison è rimasto senza squadra; ieri, però, la firma su un contratto che sa molto di ritorno alle origini: il Manfredonia ha infatti annunciato il tesseramento del portiere fino al termine della stagione. Una scelta di cuore, dato che Frison aveva giocato nella squadra pugliese 10 anni fa, partendo dal settore giovanile. Sarà, per l’ex portiere blucerchiato, la prima esperienza in Serie D: ma d’altro canto, si sa, quando ci sono ancora la passione e la voglia di divertirsi, la categoria conta relativamente poco.