Connettiti con noi

News

Sampdoria Roma, manca un’espulsione? La moviola del Corriere dello Sport

Francesca Faralli

Pubblicato

su

L’arbitro Sacchi si ritrova a dover dirigere una partita complicata. Tanti episodi, due da rigore (uno concesso e uno no) e un giallorosso graziato

Partita ricca di episodi tra Sampdoria e Roma. L’arbitro Sacchi (5.5 per il Corriere dello Sport) si districa tra ammonizioni, rigori concessi (e non) e gol annullati per fuorigioco.

DA ROSSO – «Già ammonito per un fallo in ritardo su Colley, Cristante viene graziato due volte da Sacchi: e se l’intervento su Verre è contestuale al tocco sul pallone, non ci sono scusanti sulla scivolata su Thorsby e poi ancora in ritardo sempre su Colley».

RIGORE, ANZI NO – «Goffo intervento di Smalling, che tocca il pallone con il braccio destro, ma dopo esserselo auto-deviato di testa. Sacchi fischia la punizione per un fallo su Gabbiadini, c’è una mano sulla schiena, ma non sembra esserci una spinta decisa».

RIGORE – «Netto il rigore assegnato alla Roma. Cross di Mancini, Adrien Silva allarga il braccio sinistro dopo averlo tenuto a lungo dietro la schiena».

Advertisement