Connettiti con noi

Avversari

Roma, Fonseca: «Momento difficile. Non abbiamo reagito contro la Sampdoria»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Paulo Fonseca a Sky Sport: le dichiarazioni del tecnico della Roma dopo il match perso contro la Sampdoria

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha commentato ai microfoni di Sky Sport il match perso contro la Sampdoria. Le sue dichiarazioni.

PRIMO TEMPO – «Abbiamo fatto un buon primo tempo buono, ma abbiamo patito il gol. Dopo non abbiamo avuto forza per reagire».

SCONFITTA PESANTE – «È un momento difficile, la sconfitta contro il Manchester è stata pesante per noi. Fino a marzo stavamo lottando in campionato e in Europa League. Non penso che abbiamo mollato in campionato. Qui abbiamo avuto dieci defezioni, è difficile sostituirli. È stato difficile gestire questa situazione con tante partite. Poi è successo quello che è successo».

PROBLEMA – «Il problema non è l’allenamento, non c’è quasi tempo per preparare le partite. Dopo il Manchester non c’è stato molto tempo, quindi siamo andati in campo e abbiamo giocato. Credo che anche i pochi giocatori a disposizione hanno fatto la differenza».

INFORTUNI – «Ad inizio stagione era stata fatta una previsione, ossia che la Roma sarebbe finita settima. Io credo che avremmo potuto fare di più. Durante la stagione non abbiamo avuto Zaniolo nei momenti cruciali, se solo avessimo avuto tutti i giocatori avremmo potuto fare di più».

AMBIZIONE – «Una previsione di inizio stagione ci dava settimi. Però potevamo fare di più».