Sampdoria-Roma: i dubbi di Giampaolo

Giampaolo Sampdoria
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Roma: i dubbi di Giampaolo. Da Caprari-Zapata a la scelta per gli esterni

Si avvicina la sfida contro la Roma, in programma sabato sera alle ore 20.45 tra le mura del “Ferraris”. Per Marco Giampaolo restano ancora alcuni punti interrogativi da chiarire, soprattutto per quanto riguarda gli esterni. Non sembrano esserci dubbi sul fatto che Strinic prenderà da subito il posto di Murru, così come sulla fascia destra Sala sarà il titolare, sebbene Bereszynski scalpiti per una chance. Il polacco aveva giocato bene nell’ultimo match vinto a Marassi, con il risultato di 3-2, e potrebbe essere un valido aiuto anche a partita in corso. Le questioni più stringenti sono a centrocampo e in attacco: se Ramirez sarà la prima scelta per la trequarti, dietro con Torreira e Praet non è ancora certo se partirà dal primo minuto Barreto o Linetty. L’uruguaiano ha effettuato sedute individuali per superare il problema alla schiena – che lo aveva tenuto fuori nella partita contro la Fiorentina – mentre il polacco è di ritorno dall’impegno con la Nazionale. In attacco possibile esordio per Zapata, l’unico che sembra sicuro di una maglia da titolare dovrebbe essere Quagliarella. Il tecnico della Sampdoria dovrà valutare innanzitutto la tenuta fisica del colombiano e decidere se proporlo dal primo minuto oppure se farlo entrare a partita in corso preferendogli il duo Caprari-Quagliarella a partire dal fischio d’inizio.