Connettiti con noi

News

Sampdoria, difesa da brividi contro la Salernitana: lacune che fanno paura

Pubblicato

su

Reparto per reparto è tutta la Sampdoria a non essere in campo contro la Salernitana: in difesa i maggiori errori da Audero a Bereszynski

Tutti i quotidiani sportivi di oggi l’hanno messo bene in evidenza: la difesa della Sampdoria fa paura. Da Emil Audero, troppo mollo sul secondo gol di Ederson e con qualche colpa anche sul primo di Fazio, a Bartosz Bereszynski con i suoi dieci passaggi sbagliati (il record però è di Antonio Candreva).

La difesa non c’è. Gli unici che si salvano, ma restano parimenti insufficiente, sono Alex Ferrari (89 passaggi positivi su 102 palloni toccati (è il blucerchiato che ne tocca di più) e Omar Colley. Peccato che sia lo stesso Ferrari a perdersi completamente Ederson in velocità sul secondo gol. L’azione dell’attaccante della Salernitana vede partecipe anche Colley che si fa passare la palla sotto alle gambe. Per il gambiano 83 passaggi positivi su 86 palloni giocati. Male i terzini: Nicola Murru, sostituito all’intervallo, solo 12 passaggi positivi su 25 palloni giocati (uno su due lo sbaglia); Bereszynski 51 passaggi positivi su 86 palloni giocati.