Ranieri si accontenta: «Un punto è sempre un punto»

Sampdoria Sassuolo Ranieri
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Sassuolo, la conferenza stampa di Ranieri: leggi le parole del tecnico blucerchiato dopo la sfida del “Ferraris”

Il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri è intervenuto in conferenza stampa per analizzare la sfida disputata al “Ferraris” contro il Sassuolo: «Siamo stati bravi a far girare palla, forse dovevamo essere più rapidi ma non si può ottenere sempre il massimo di quello che facciamo. Rigore su Gabbiadini? Accettiamo il verdetto, non giudico mai l’operato degli arbitri».

«Un punto è sempre un punto, soprattutto dopo la sconfitta contro la Lazio. Si poteva vincere ma anche perdere contro una squadra organizzata. Non abbiamo mai trovato la giocata giusta nei 16 metri, ma sono soddisfatto della squadra perché la formazione titolare non era al 100%».

«Jankto e Ramirez sono stati male durante la settimana, non potevo averli per tutta la partita. Tonelli ha giocato con la febbre, mi ha chiesto lui il cambio altrimenti non lo avrei sostituito».

«Mercato? Vediamo quello che succede, mai dire mai. Conosciamo la situazione. Se potranno, lo faranno. Altrimenti va bene così, io devo salvaguardare il patrimonio della squadra».