Connettiti con noi

News

Da escluso a futura plusvalenza: la parabola di Thorsby alla Sampdoria

Francesca Faralli

Pubblicato

su

Morten Thorsby è passato dall’essere con la valigia in mano a tenere le redini del centrocampo della Sampdoria. E arrivano le prime offerte

La parabola di Morten Thorsby alla Sampdoria è davvero singolare. Arrivato come intuizione di mercato del direttore sportivo Carlo Osti, che lo aveva bloccato nel gennaio 2019 dall’Heerenveen, con Eusebio Di Francesco non riesce a farsi notare. Relegato a riserva già durante il ritiro pre-campionato, Thorsby finisce pure sul mercato.

Valigia fatta, ma nessun trasferimento convince la Sampdoria. Resta in blucerchiato ma Di Francesco non lo vede. Dopo la brutta sconfitta contro l’Hellas Verona, l’addio di Di Francesco e l’arrivo di Claudio Ranieri la musica cambia. Thorsby diventa il tuttofare. C’è bisogno di correre, lui corre. C’è bisogno di francobollarsi a un calciatore, lui non perde di vista il suo avversario. Da riserva a titolare e ora, da titolare a futura plusvalenza. Come riporta la Gazzetta dello Sport, stanno iniziando ad arrivare i primi sondaggi di mercato per Thorsby.

Advertisement