Sampdoria, Yoshida delude: Ferrari può essere la chiave

Iscriviti
yoshida sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Maya Yoshida delude e viene sostituito all’intervallo contro la Lazio: il ritorno di Ferrari può farlo riposare

Gli esperimenti difensivi di Claudio Ranieri contro la Lazio non hanno convinto. La difesa a tre schierata al fischio d’inizio dal tecnico della Sampdoria non ha portato risultati ed è stata modificata dopo appena 45 minuti.

A farne le spese è stato Maya Yoshida che, dopo una prova incolore, è stato sostituito all’intervallo in favore di Bartosz Bereszynski. Una battuta d’arresto comprensibile per il centrale nipponico che nelle ultime partite aveva collezionato ottime prestazioni. Il ritorno tra i titolari di Alex Ferrari può essere la chiave per far ruotare la difesa e concedere al difensore classe 1988 un turno di riposo.