Connettiti con noi

Avversari

Sassuolo, De Zerbi pensa già alla Sampdoria: «Servirà più autostima»

Federico Nardi

Pubblicato

su

de zerbi sassuolo

Il Sassuolo, prossimo avversario in campionato della Sampdoria, perde in casa contro il Milan per 2-1: le parole di Roberto De Zerbi

Il Sassuolo cade in casa contro il Milan per 2-1: a nulla serve il gol su un’ottima punizione calciata da Domenico Berardi nel finale, i rossoneri passano comunque e mantengono la testa della classifica. Il tecnico neroverde Roberto De Zerbi, ai microfoni di Sky Sport, ha analizzato la prestazione ed il momento della squadra in vista del prossimo match contro la Sampdoria.

PRESTAZIONE – «Dispiace perché possiamo perdere con il Milan, con questo Milan così attento, ma fa rabbia che abbiamo regalato i gol con troppa facilità. Il Milan oggi mi ha impressionato per l’autostima. Si sentono forti e si vede».

SCONFITTA – «La sconfitta di oggi è colpa mia. Ci sono alcuni giocatori che forse pensano di essere meno forti di come li vedo io e altri che invece faticano a dare il livello che chiedo. Probabilmente a qualcuno chiedo troppo e qualcun’altro lo vedo più forte di quello che è. Forse devo analizzare bene questa cosa».

CRESCITA – «Sono ragazzi serissimi e con l’atteggiamento giusto. Ma servono anche autostima e fregarsene di più degli errori continuando a giocare. Se invece vedo paura e gol regalati come oggi allora qualche domanda devo farmela anche io».

Advertisement