Di Francesco: «Meritiamo di più, colpa degli infortuni»

di francesco sampdoria sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Sassuolo attribuisce la colpa del periodo negativo alla serie di infortuni mista agli impegni internazionali: c’è preoccupazione in vista della Sampdoria

Il pessimo momento del Sassuolo è sicuramente dovuto agli impegni di Europa League e ai troppi infortuni che hanno costellato questo inizio di stagione. La classifica non preoccupa Eusebio Di Francesco, nonostante le tre sconfitte rimediate consecutivamente e una sosta che allenterà la pressione in vista dell’ostica trasferta del “Ferraris“ contro la Sampdoria. L’unico pensiero è diretto all’infermeria, dalla quale sono in procinto di uscire sia Missiroli sia Magnanelli come ammesso dal direttore generale Giovanni Carnevale.
C’È ANSIA – In occasione del Premio letterario internazionale Città di Penne-Mosca, il tecnico fa il punto della situazione in casa neroverde: «I tanti infortunati, in questo periodo di tanti impegni tra campionato ed Europa League, ci hanno tagliato le gambe. Stiamo pagando con i risultati le numerose defezioni e la poca abitudine a disputare tante competizioni – ribadisce Di Francesco -, ma credo anche che in alcune partite avremmo meritato qualcosa in più. Politano in Nazionale? Sono molto felice per lui e per me è motivo di grande soddisfazione».