Sassuolo-Sampdoria 1-0: sintesi e tabellino

Sampdoria Academy
© foto SampNews24

Sassuolo-Sampdoria, Serie A 2017/18: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Una Sampdoria senza gioco né idee capitola al “Mapei Stadium”: partita giocata senza grinta da parte degli uomini di Giampaolo, che non si sono mai resi pericolosi. Il Sassuolo vince con merito e celebra la salvezza aritmetica, la Sampdoria abbandona ormai definitivamente le speranze di agguantare la qualificazione in Europa.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE COMPLETE!

CLICCA QUI PER LA MOVIOLA DI SASSUOLO-SAMPDORIA!

Sassuolo-Sampdoria 1-0: tabellino

MARCATORI: s.t. 23′ Politano.

SASSUOLO (3-5-2): Consigli 6; Lemos 6, Acerbi 6,5, Dell’Orco 5,5 (dal 20′ p.t. Peluso 6); Adjapong 6,5, Missiroli 6, Sensi 6, Duncan 6,5, Rogerio 6; Politano 7 (dal 29′ s.t. Babacar 5,5), Berardi 6,5 (dal 42′ s.t. Ragusa s.v.). A disposizione: Marson, Pegolo, Letschert, Magnanelli, Mazzitelli, Biondini, Frattesi, Cassata, Matri, Pierini. Allenatore: Iachini.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano 5; Bereszynski 6, Silvestre 6, Andersen 6, Sala 5,5; Barreto 5,5 (dal 1′ s.t. Ramirez 5,5), Torreira 5,5, Linetty 5,5; Praet 6,5 (dal 40′ s.t. Stijepovic s.v.); Kownacki 5,5, Quagliarella 5 (dal 21′ s.t. Caprari 5,5). A disposizione: Krapikas, Belec, Ferrari, Strinic, Regini, Verre, Capezzi. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: La Penna di Roma. Assistenti: Passeri di Gubbio e Mondin di Treviso. Quarto ufficiale: Marinelli di Tivoli. VAR: Calvarese di Teramo. AVAR: Di Liberatore di Teramo.

NOTE: ammoniti al 10′ s.t. Peluso, al 26 s.t. Andersen; recupero p.t. 2′ e 2′ s.t..

Sassuolo-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Brutta seconda frazione della Sampdoria, che non riesce a rendersi pericolosa dalle parti di Consigli e capitola per effetto del gol di Politano. Una sconfitta nel complesso giusta: il Sassuolo ha dimostrato di volere la vittoria ben più concretamente dei blucerchiati. Ennesima prestazione scialba in trasferta di questa stagione.

45′ + 2′ Triplice fischio di La Penna: Sassuolo-Sampdoria termina 1-0

45′ Ammonizione anche per Ramirez, che stende Babacar lanciato verso la porta in contropiede

42′ Ultima mossa di Iachini: Ragusa rileva Berardi

40′ Mossa della disperazione per Giampaolo: entra l’attaccante della Primavera Stijepovic per Praet

38′ Blucerchiati che non si riescono a rendere pericolosi nemmeno su calcio piazzato: il piede di Ramirez non riesce ad imbeccare i propri compagni né su punizione dai 30 metri né sul successivo calcio d’angolo

34′ Sampdoria senza idee dal centrocampo in su, né Ramirez né Caprari hanno per ora apportato l’auspicata scossa.

29′ Fra le fila del Sassuolo esce l’autore del gol Politano: al suo posto Babacar

26′ Andersen entra in ritardo su Missiroli, giallo per il danese

23′ GOL DEL SASSUOLO! Berardi recupera il pallone, serve Duncan che punta l’area e scarica su Politano, che sorprende Viviano con un violento sinistro sul primo palo. Sassuolo-Sampdoria 1-0

21′ Secondo cambio per la Sampdoria: esce Quagliarella, entra Caprari

18′ Politano cerca di sorprendere Viviano con il suo sinistro: il numero 2 doriano respinge in angolo

17′ Partita che resta sulla falsariga del primo tempo: il Sassuolo prova ad aggredire la Samp a metà campo e si affida ai lanci lunghi, i blucerchiati non sembrano avere le idee chiare su come attaccare gli avversari

12′ Palla lunga a scavalcare la difesa per Berardi che riceve e con una spallata si libera di Andersen: a nulla vale il gol dell’attaccante, La Penna aveva già fischiato il fallo

10′ Ramirez dribbla secco Peluso, che lo stende: il primo giallo del match va al numero 13 neroverde

9′ Doppio calcio d’angolo per la Sampdoria, che in entrambe le occasioni non riesce a rendersi pericolosa con le proprie torri in area

6′ Tentativo di Duncan da fuori area su una respinta corta della difesa doriana: palla debole e abbondantemente fuori

2′ Prima sostituzione per la Sampdoria: dentro Ramirez per Barreto

1′ Si riparte dallo 0-0 del primo tempo: Giampaolo lascia Barreto negli spogliatoi e inserisce Ramirez

SINTESI PRIMO TEMPO – Meglio il Sassuolo in questa prima frazione: i neroverdi spingono sulle fasce e cercano il cambio di gioco per sorprendere gli avversari. La Sampdoria sembra invece priva di idee e senza il mordente che caratterizza le partite casalinghe. Nessuna occasione da gol particolare da parte di entrambe le formazioni.

45′ + 2′ Termina qui il primo tempo di Sassuolo-Sampdoria

44′ Ancora una buona occasione per i padroni di casa: Adjapong ruba palla a centrocampo e punta la porta, il suo destro si spegne di poco a lato

41′ Ripartenza del Sassuolo sulla propria fascia sinistra, Duncan sfrutta il velo di Berardi in area e calcia in porta: Viviano blocca in due tempi

37′ Sampdoria poco pungente in attacco: Quagliarella sembra risentire della botta rimediata domenica scorsa contro il Cagliari e non svaria come sempre su tutto il fronte offensivo

32′ Sala e Andersen rischiano la frittata gestendo male un pallone in uscita: ne approfitta Adjapong, che si invola verso l’area ma calcia debolmente, facile bloccare per Viviano

29′ Kownacki scambia con Quagliarella al limite dell’area avversaria, quindi il capitano blucerchiato imbecca Praet: palla troppo lunga e chance sprecata

26′ Doppia occasione Sassuolo! Sugli sviluppi di calcio d’angolo Politano si impossessa del pallone in area e calcia a giro sul palo lontano: palla fuori di mezzo metro. Poco dopo cerca fortuna Berardi con il sinistro, Viviano risponde presente

24′ La Sampdoria prova a prendere in mano il gioco con un lungo palleggio, ma le maglie del Sassuolo non si allargano

20′ Primo cambio della partita: esce Dell’Orco per un problema al ginocchio, entra in campo Peluso

16′ Sassuolo aggressivo quando la Sampdoria costruisce la propria manovra da dietro: la difesa doriana amministra però bene le folate neroverdi

12′ La Samp adessomette il naso fuori dalla propria metà campo, ma per il momento non crea problemi alla retroguardia emiliana

9′ Torreira ci prova da fuori di sinistro, la palla vola sopra la traversa

6′ Il Sassuolo tenta di sorprendere la Samp sulle fasce senza tuttavia rendersi pericoloso. I blucerchiati sembrano più in difficoltà nel prendere le misure agli avversari

3′ Primo calcio d’angolo per il Sassuolo, la difesa della Sampdoria sbroglia con qualche affanno

1′ Si parte: comincia Sassuolo-Sampdoria!

Sassuolo-Sampdoria, le formazioni ufficiali: conferme per Andersen, Sala e Praet, Iachini mischia le carte

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Dell’Orco; Adjapong, Missiroli, Sensi, Duncan, Rogerio; Politano, Berardi. A disposizione: Marson, Pegolo, Peluso, Letschert, Magnanelli, Mazzitelli, Biondini, Frattesi, Cassata, Matri, Pierini, Babacar, Ragusa. Allenatore: Iachini.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Andersen, Sala; Barreto, Torreira, Linetty; Praet; Kownacki, Quagliarella. A disposizione: Krapikas, Belec, Ferrari, Strinic, Regini, Verre, Capezzi, Ramirez, Caprari, Stijepovic. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: La Penna di Roma. Assistenti: Passeri di Gubbio e Mondin di Treviso. Quarto ufficiale: Marinelli di Tivoli. VAR: Calvarese di Teramo. AVAR: Di Liberatore di Teramo.

Sassuolo-Sampdoria: probabili formazioni e prepartita in diretta

17:25 Le squadre sono scese in campo per il riscaldamento

17:00 Sono state rese note le formazioni ufficiali di Sassuolo-Sampdoria

«Rispetto alla settimana scorsa siamo sempre sul treno per l’Europa, ma ancora senza biglietto. Il controllore vorrebbe buttarci giù, ma noi dobbiamo stare aggrappati a quel predellino fino alla fine. Il campionato è ancora aperto, la partita è importante e da vincere. C’è ancora molto da giocarsi. Chi si è trovato nella situazione di essere a rischio di retrocedere non può dimenticarsi quelle sensazioni: mi aspetto una partita difficile. Il Sassuolo è una squadra complessa da affrontare, non mi aspetto nessun tipo di partita in discesa anche perché noi non è che ci arriviamo al meglio delle nostre possibilità. Abbiamo diversi problemi, ma è un momento in cui non si può fare gli schizzinosi. Dobbiamo essere concreti, ma ci arriviamo con dei problemi». Qui la conferenza stampa completa di Giampaolo.

«La Sampdoria lavora insieme da due anni con lo stesso tecnico, che sta facendo un ottimo lavoro, è una squadra con tanti ragazzi di qualità. Servirà una grande partita per portare a casa il risultato giusto. Non dobbiamo guardare la classifica, dobbiamo affrontare una partita alla volta e cercare di fare la gara quasi perfetta per ottenere risultati. Sappiamo che ci aspettano Sampdoria, Inter e Roma, all’andata contro queste tre abbiamo fatto punti. La questione salvezza non è chiusa, se 37 punti possano essere sufficienti non si sa, forse lo si saprà tra due settimane, per cui dobbiamo farne altri». Qui la conferenza stampa completa di Iachini.

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Peluso; Adjapong, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Politano, Berardi. Allenatore: Iachini.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Andersen, Sala; Barreto, Torreira, Linetty; Praet; Kownacki, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

Sassuolo-Sampdoria: i precedenti del match

Sono pochi i precedenti con il Sassuolo, ma bastano a mettere le cose in chiaro: contro la squadra di Iachini – caduta a Crotone domenica dopo ben 8 risultati utili consecutivi – non sarà certamente facile. Su un totale di 13 incontri ufficiali, le vittorie degli emiliani sono infatti 4 contro le 3 dei doriani, a fronte di 6 pareggi. Per quanto riguarda le partite di Serie A giocate al “Mapei Stadium”, invece, lo score è equamente diviso in una vittoria a testa e 2 pareggi.

Sassuolo-Sampdoria: l’arbitro del match

Sassuolo-Sampdoria, partita in programma per le ore 18.00 di domenica, verrà diretta da Federico La Penna di Roma. Gli assistenti saranno Matteo Passeri di Gubbio e  Luca Mondin di Treviso, il quarto ufficiale sarà Livio Marinelli di Tivoli. Dietro agli schermi del VAR siederà Giampaolo Calvarese di Teramo assistito da Elenito Giovanni Di Liberatore di Teramo. Per quanto riguarda i precedenti con la Sampdoria, La Penna non ha mai diretto la squadra blucerchiata diversamente dal Sassuolo che ha due precedenti con il direttore di gara. Nella stagione 2014/15 ha diretto Udinese-Sassuolo terminato con il risultato di 0-0, mentre nella stagione 2012/2013, in Serie B, ha diramato le controversie in Sassuolo-Cittadella terminata con il risultato di 1-0. Quest’anno in Serie A ha arbitrato solo due partite: Cagliari-Torino e Bologna-Cagliari.

Sassuolo-Sampdoria in streaming: dove vederla in tv

Sassuolo-Sampdoria sarà trasmessa in diretta tv su Sky, canali Sky Calcio 2 – 252 – e Sky Supercalcio – 206. In streaming, tramite l’applicazione SkyGo, esclusivamente per gli abbonati.