Calciomercato Sampdoria, Schick e un’asta per l’estate

Schick
© foto www.imagephotoagency.it

Patrik Schick è una delle rivelazioni della Samp, ma la società blucerchiata dovrà affrontare l’assalto dei club italiani in estate: la situazione

A dicembre parlava di futuro e di un maggior spazio per il suo secondo anno in Italia, magari complice la possibile partenza (e plusvalenza) di Luis Muriel. Invece, Patrik Schick è già diventato importante per il club blucerchiato, con la sua media-gol e le reti decisive per il destino della Samp. Il ceco è un punto di riferimento per quanto riguarda il Doria di Marco Giampaolo, una risorsa efficace soprattutto da usare a partita in corso. Con i suoi cinque gol in 16 partite in Serie A (che diventano sette in 19 gare comprendendo la Coppa Italia), Schick sta attirando una notevole attenzione anche sul mercato. Infatti, come riporta “Il Corriere dello Sport”, quest’estate non è da escludere la possibilità di un’asta per l’attaccante della Samp: secondo il quotidiano, già ora Milan, Inter e Fiorentina adocchiano il classe ’96 per l’estate. Tuttavia, il Doria ha rifiutato un’offerta da 15 milioni di euro quest’inverno, quindi il prezzo sarà certamente alto per ottenere il cartellino di Schick. La Samp è protetta anche dal lungo contratto stipulato con l’attaccante, visto che l’accordo durerà fino al giugno 2020.

Articolo precedente
simic sampdoriaCalciomercato Sampdoria, la diretta delle ultime ore di trattative
Prossimo articolo
Ferrero-Livingston, non è finita: la situazione