Schick e l’arrivo alla Sampdoria: «Ho realizzato un sogno»

schick sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Schick sull’arrivo alla Sampdoria: «Il mio sogno era l’Italia e l’ho realizzato. Ora sono attratto dalla Premier»

Intervistato da isport.cz, l’ex attaccante della Sampdoria Patrik Schick non ha nascosto di puntare alla Premier League per il prosieguo della sua carriera: «Futuro? Quando ho lasciato la Repubblica Ceca il mio sogno era l’Italia e l’ho realizzato. Ora sono molto attratto dall’Inghilterra, sono sincero».

In prestito dalla Roma, il ceco si è trovato alla grande in Bundesliga: «Il Lipsia è stata una decisione giustissima per la mia carriera. Avevo parlato anche col Dortmund, Leverkusen e Schalke qui in Germania. In Inghilterra c’erano Everton, Crystal Palace e in Spagna il Valencia. Ma sentivo che il Lipsia mi desiderasse di più, mi piaceva lo stile di gioco e l’allenatore Nagelsmann. Ora sono sicuro di aver scelto bene».