Schick, la media gol migliora: ora è uno ogni 106′

Schick
© foto www.imagephotoagency.it

Patrik Schick continua a cambiare partite a suon di gol, e la sua media ringrazia

Altro giro, altro tiro, altro regalo. Patrik Schick prosegue il suo percorso di crescita e raggiunge quota 6 gol in Serie A, cifre che per trattarsi di un debuttante assoluto nel campionato sono di tutto rispetto. La rete al Bologna di ieri è stata ancora una volta determinante perché ha ribaltato il risultato e in parte legittimato quanto fatto dai blucerchiati prima del calcio di rigore concesso erroneamente dall’arbitro Fabbri e dal suo arbitro addizionale, togliendo gran parte dei dubbi sulla prestazione del Doria che aveva costruito tanto ma concretizzato poco. I numeri del ceco dopo il gol di ieri migliorano ancora a livello di media: con appena 638 minuti giocati in stagione e 6 gol già in banca la media è scesa a una marcatura ogni 106′ circa. Prendiamo come esempio i capocannonieri del campionato, Gonzalo Higuain e Edin Dzeko, entrambi in cima con 18 reti realizzate: il Pipita viaggia a un gol ogni 98′, mentre il bosniaco è a un timbro ogni 114 minuti. Per media gol vicino all’attaccante blucerchiato c’è Andrea Belotti del Torino ieri a segno due volte contro il Pescara: anche per il Gallo media di un gol ogni 106′ anche se al momento il più prolifico nel minor tempo possibile è il belga Dries Mertens che col Napoli segna una volta ogni 95′, mentre per un altro grandissimo nome del campionato ora fermo per squalifica, ossia Mauro Icardi, la media è un gol ogni 138′.

Articolo precedente
sampdoria tifosi gradinata sud derbySampdoria, le reazioni blucerchiate sui social dopo la vittoria sul Bologna
Prossimo articolo
NicchiArbitri, Nicchi: «Spero arrivi presto il VAR»