Sensibile ricorda: «Pochettino fu vicino alla Sampdoria»

pochettino tottenham
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex ds Pasquale Sensibile: «Pochettino ci piaceva, fu vicino alla Sampdoria»

Sbarcato a Torino insieme al suo Tottenham per la sfida di questa sera contro la Juventus, Mauricio Pochettino ha colto l’occasione per rincontrare vecchi amici lasciati in Italia. Giusto il tempo di un caffè in città con Pasquale Sensibile, ex direttore sportivo della Sampdoria che, intercettato dalle telecamere di Sky Sport, ha ricordato l’origine del rapporto con il tecnico argentino e un retroscena di mercato: «L’ho trovato molto bene e l’ho rincontrato con piacere: il nostro rapporto risale ai tempi di Barcellona, quando lo incontrai due volte a casa sua. Ai tempi della Sampdoria era uno dei profili con cui volevamo approfondire la nostra conoscenza: lui allenava l’Espanyol, poi per una serie di circostanze la cosa non prese forma».

Pochettino fu quindi molto vicino a sedersi sulla panchina blucerchiata, quando, nell’estate del 2012, fresca di promozione in Serie A, la società era in cerca di un profilo ambizioso per sostituire Beppe Iachini: «Sì, ci scambiammo anche delle idee: lui era molto legato all’Espanyol – ricorda Sensibile – e per una serie di cose non si perfezionò il tutto. Ma abbiamo mantenuto una bella relazione e, visto che sarei dovuto venire a Torino per la partita, ho anticipato il mio arrivo».

Articolo precedente
Ferraris PerinettiDebiti con il Comune: Samp morosa, Genoa a rischio pignoramento
Prossimo articolo
zapata esultanz sampdoriaLa Serie A invidia la Sampdoria: ultima in una speciale classifica