Connettiti con noi

News

Benevento Sampdoria 1-1: cronaca e tabellino

Alessio Eremita

Pubblicato

su

benevento sampdoria

Al Vigorito, ventunesima giornata di Serie A 2020/21 tra Benevento e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

La Sampdoria strappa un punto al Benevento: al Vigorito finisce 1-1 il match della 21a giornata del campionato di Serie A.


Sintesi Benevento Sampdoria 1-1 HIGHLIGHTS

1′ Inizio primo tempo – Comincia la sfida tra Benevento e Sampdoria!

6′ Ammonito Adrien Silva – Il portoghese finisce sulla lista dell’arbitro Aureliano per un fallo ai danni di Ionita

11′ Tiro di Ionita – Il centrocampista del Benevento ci prova dalla lunga distanza: palla ampiamente fuori

14′ Ammonito Tuia – Il difensore giallorosso ferma Keita in maniera irregolare

22′ Gol annullato a Torregrossa – L’attaccante battezza in rete l’assist di Jankto, ma la posizione dell’attaccante della Sampdoria è oltre la linea dei difensori QUI L’EPISODIO

27′ Miracolo di Montipò – Il portiere del Benevento sbaglia l’uscita sul traversone di Augello ma rimedia avventandosi sui piedi di Thorsby e facendos suo il pallone

30′ Ammonito Improta – Spallata veemente a Keita, giusto il cartellino giallo

41′ Ammonito Depaoli – L’ex Sampdoria trattiene a più riprese la maglietta di Keita

42′ Torregrossa sfiora il vantaggio – Candreva scodella in mezzo un pallone invitante e l’attaccante della Sampdoria manca clamorosamente l’appuntamento con il gol: blocca Montipò

44′ Keita vicino al gol – L’attaccante della Sampdoria si crea lo spazio per la conclusione e impegna Montipò in tuffo: solo un calcio d’angolo per i blucerchiati

45′ Caprari preoccupa Audero – Una deviazione impedisce all’attaccante del Benevento, ex blucerchiato, di siglare il gol del vantaggio

45’+1′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 0-0

46′ Inizio secondo tempo – Le squadre tornano sul terreno di gioco per la ripresa

48′ Ammonito Tonelli – Il difensore trattiene Lapadula: diffidato, salterà il match contro la Fiorentina

51′ Tiro di Caprari – L’esterno del Benevento cerca l’angolino lontano: palla fuori di pochissimo

54′ Gol di Caprari – Il Benevento sblocca il risultato con la rete dell’ex: l’attaccante beffa Audero da posizione defilata. Assolutamente da rivedere l’intervento del portiere doriano QUI IL VIDEO

62′ Montipò salva su Jankto – L’esterno della Sampdoria non finalizza alla perfezione l’assist al bacio di Torregrossa: ottimo l’intervento del portiere avversario

64′ Doppio cambio per la Sampdoria – Fuori Tonelli e Candreva, dentro Yoshida e Damsgaard

67′ Cambio per il Benevento – Fuori Insigne, dentro Viola

68′ Ammonito Ionita – Troppo alto il gomito, che colpisce il volto di Thorsby

70′ Lapadula vicino al raddoppio – L’attaccante del Benevento non sfrutta appieno una ghiotta opportunità, Audero si salva come può

75′ Doppio cambio per il Benevento – Fuori Caprari e Improta, dentro Sau e Foulon

77′ Triplo cambio per la Sampdoria – Fuori Adrien Silva, Thorsby e Torregrossa, dentro Ekdal, Verre e Quagliarella

80′ Gol di Keita – Splendida giocata sulla destra di Damsgaard che entra in area e confeziona un pallone d’oro per l’attaccante ex Monaco, abile ad anticipare il difensore e battere Montipò QUI IL VIDEO

84′ Doppio cambio per il Benevento – Fuori Tuia e Lapadula, dentro Caldirola e Di Serio

85′ Tiro di Sau – L’ex altro del match ci prova dalla distanza: Audero controlla il pallone sorvolare la trasferta

90’+4′ Fine partita – Termina 1-1 la sfida tra Benevento e Sampdoria


Migliore in campo: Caprari (Benevento) PAGELLE


Benevento Sampdoria 1-1: risultato e tabellino MOVIOLA

MARCATORI: 54′ Audero, 80′ Keita.

BENEVENTO (4-2-3-1): Montipò; Depaoli, Glik, Tuia (84′ Caldirola), Barba; Hetemaj, Schiattarella; Insigne (67′ Viola), Caprari (75′ Sau), Improta (75′ Foulon); Lapadula (84′ Di Serio). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Tello, Dabo, Falque, Hetemaj, Pastina. Allenatore: Inzaghi.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli (64′ Yoshida), Colley, Augello; Candreva (64′ Damsgaard), Thorsby (77′ Verre), Adrien Silva (77′ Ekdal), Jankto; Keita, Torregrossa (77′ Quagliarella). A disposizione: Ravaglia, Letica, Ramirez, Askildsen, Regini, Ferrari, Leris. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Aureliano di Bologna. Assistenti: Perrotti di Legnano e Grossi di Frosinone. Quarto ufficiale: Paterna di Teramo. VAR: Di Paolo di Avezzano. AVAR: Carbone di Napoli.

AMMONITI: Adrien Silva, Tuia, Improta, Depaoli, Tonelli, Ionita.

Advertisement