Connettiti con noi

News

Inter Sampdoria 5-1: la decide Sanchez, goleada nerazzurra

Pubblicato

su

Al Meazza, trentacinquesima giornata di Serie A 2020/21 tra Inter e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

La Sampdoria, in campo per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2020/21, viene sconfitta dall’Inter. I blucerchiati di Claudio Ranieri, dopo l’ottimo successo conquistato in casa con la Roma, cadono sotto i colpi degli uomini di Antonio Conte, freschi vincitori dello Scudetto.


Sintesi Inter Sampdoria 5-1 HIGHLIGHTS

1′ Fischio d’inizio – Al via il match tra Inter e Sampdoria

3′ Gol di Gagliardini – Augello perde palla e Vecino lancia Lautaro. L’attaccante serve Sanchez sull’esterno dell’area di rigore e il nerazzurro fa partire un rasoterra su cui si avventa il centrocampista e devia in rete

6′ Occasione per Ramirez – Keita si porta sulla linea di fondo ed entra in area per servire il pallone a Ramirez. L’uruguaiano prova la deviazione in porta, pallone fuori

13′ Tiro di Hakimi – Il centrocampista dell’Inter prova la conclusione angolata, si distende Audero e con la punta delle dita la devia in calcio d’angolo

17′ Di nuovo Hakimi – Ci riprova il danese dell’Inter. Emil Audero respinge con il polpaccio e blocca il pallone a terra

26′ Gol di Sanchez – Gagliardini vede l’attaccante dell’Inter che aspetta il movimento di Audero prima di depositare il pallone in rete alle sue spalle

36′ Gol di Keita – Conclusione debole di Candreva che viene respinta malamente da Handanovic, sul pallone si getta Keita che ribatte in rete con una tiro potente

37′ Gol di Sanchez – Contropiede dell’Inter e immediata reazione al gol della Sampdoria: Sanchez si porta in area e libera il diagonale. Audero battuto

45′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 3-1 per l’Inter

45′ Quattro cambi per Ranieri – Il tecnico toglie Thorsby, Ramirez, Tonelli e Jankto. Inserisce Verre, Ekdal, Yoshida e Damsgaard

54′ Due cambi per Conte – Escono Eriksen e Sanchez, entrano Pinamonti e Brozovic

60′ Tiro di Candreva – Conclusione di potenza dell’esterno della Sampdoria, pallone alto sopra la traversa

61′ Tiro di Pinamonti – Assist di Barella appena entrato per Pinamonti, l’attaccante batte Audero e mette il pallone in rete

69′ Tocco di mano di Adrien Silva – Il centrocampista della Sampdoria tocca il pallone con la mano. Il Var conferma il calcio di rigore per la squadra nerazzurra

71′ Gol di Lautaro – Non sbaglia dal dischetto l’attaccante dell’Inter che batte Audero

82′ Tiro Quagliarella – Ci prova il capitano della Sampdoria per ridurre lo scarto tra i gol, la conclusione è debole e finisce tra le mani di Radu

90′ Termina Inter-Sampdoria – I nerazzurri si aggiudicano la partita con il risultato di 5-1


Migliore in campo: Sanchez PAGELLE


Inter Sampdoria 5-1: risultato e tabellino MOVIOLA

MARCATORI: 3′ Gagliardini, 26′ 37′ Sanchez, 36′ Keita, 61′, 70′ rig. Lautaro

INTER (3-5-2): Handanovic (45′ Radu); D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Vecino, Eriksen (54′ Brozovic), Gagliardini (60′ Barella), Young; Sanchez (54′ Pinamonti), Lautaro (72′ Sensi). A disposizione: Padelli, de Vrij,  Lukaku, Sensi, Perisic, Darmian, Skriniar. Allenatore: Conte.

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero, Bereszynski, Tonelli (45′ Yoshida), Colley, Augello; Candreva, Thorsby (45′ Ekdal), Adrien Silva, Jankto (45′ Damsgaard); Ramirez (45′ Verre); Keita (72′ Quagliarella). A disposizione: Letica, Torregrossa, Askildsen, Regini, Gabbiadini, Ferrari, Léris. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta. Assistenti: Ranghetti di Chiari e Pagliardini di Arezzo. Quarto ufficiale: Paterna di Teramo. VAR: Orsato di Schio. AVAR: Valeriani di Ravenna.

AMMONITI: Tonelli, Adrien Silva.

Advertisement