Connettiti con noi

Avversari

Torino, Nicola riflette: le alternative anti Sampdoria

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

Il Torino è al lavoro per preparare la sfida contro la Sampdoria. Nicola riflette sulle scelte di formazione. Il tecnico studia i blucerchiati e pensa ad alternative

Il Torino è ormai pronto per affrontare la Sampdoria al Ferraris nel prossimo turno di Serie A. Se da una parte Claudio Ranieri ragiona sull’assetto con cui mettere in difficoltà gli avversari; dall’altra il 3-5-2 di Davide Nicola sembra non essere mai stato in discussione. Il tecnico granata, però, considerando la capacità di cambiare dei blucerchiati e le condizioni dei suoi uomini, riflette su eventuali modifiche.

Il Torino, nonostante una classifica complicata, ha una rosa di tutto rispetto con valide alternative in ogni reparto. Per questo il tecnico dei piemontesi potrebbe stupire con un cambio di modulo dell’ultimo momento. Contro Benevento, Fiorentina, Atalanta, Crotone e Sassuolo, infatti, Nicola ha già dimostrato di saper mutare assetto a gara in corso. Le ipotesi più probabili riguardano un 4-4-2 (magari a specchio rispetto ai blucerchiati), destinato in caso di necessità a diventare un 4-2-4 più offensivo, o un 3-4-3 con l’utilizzo di Simone Verdi e di Antonio Sanabria come esterni d’attacco.

Advertisement