Connettiti con noi

Gli Ex

L’ex avverte il Torino: «La Sampdoria è pericolosa. Ecco a cosa fare attenzione»

Giacomo Primo

Pubblicato

su

Patrizio Sala, ex giocatore di Sampdoria e Torino, ha analizzato i temi della prossima sfida di campionato tra i blucerchiati e i granata

Patrizio Sala, ex giocatore di Sampdoria e Torino, ha fatto il punto sulla prossima sfida di Serie A tra i blucerchiati e i granata. Le sue parole ai microfoni di Tuttomercatoweb.

TORINO – «Finalmente è venuta fuori la vera anima del Toro, mercoledì ne abbiamo avuto l’esempio più lampante. Credo che il suo predecessore, Giampaolo, fosse troppo rigoroso su certe situazioni tattiche e la squadra faticava. Ora c’è una grande aggressività, i granata stanno finalmente facendo risultati e le differenze sono enormi».

SAMPDORIA – «Sono a metà classifica, tutto sommato distanti dalla zona retrocessione, ma non credo che si siano seduti. Anche a Bologna hanno avuto tante occasioni, bisognerà fare molta attenzione alla squadra di Ranieri. E, così come il Toro, anche la Samp ha un parco attaccanti di tutto rispetto: a Quagliarella e Keita è stato aggiunto Torregrossa, è una squadra molto pericolosa per la qualità delle punte».

SALVEZZA – «Sicuramente il successo di mercoledì è stato molto importante: da una parte per i punti, pesantissimi, che i granata sono riusciti a conquistare in una gara di recupero; dall’altra per come è arrivato il successo, rimontare due gol dà molta autostima. I granata sono sulla strada giusta per salvarsi, ma sarà un percorso ancora lungo e difficile».

Advertisement