Serie A 2020/21, incognita calendario e format del torneo: lo scenario

Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A 2020/21, incognita calendario e format del torneo: tornano sul tavolo gironi e playoff-playout. La situazione

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha fatto il punto sulle problematiche che il calcio italiano dovrà affrontare nella prossima stagione e si è detto molto preoccupato per la questione protocollo e calendario della Serie A. Non è infatti certa la data del 12 settembre per dare il via alla nuova stagione.

I calciatori storcono il naso per il periodo di ferie ridotto all’osso, i presidenti non credono sia possibile impostare in un mese, tra calciomercato e ritiri, il prossimo campionato. Sempre più necessario sembra il cambio di format: l’idea verrà discussa sia nel prossimo consiglio federale del 4 agosto, ma anche in Lega Calcio giovedì. Si tratterebbe di due gironi da 10 squadre come regular season prima di andare ai playoff e playout.