Connettiti con noi

News

Sampdoria-Salernitana 1-2: Fazio ed Ederson in cinque minuti, crollano i blucerchiati

Pubblicato

su

Al Ferraris, il match valido per la 33a giornata di Serie A 2021/2022 tra Sampdoria e Salernitana: sintesi, risultato, moviola e cronaca live

La Sampdoria viene battuta dalla Salernitana in occasione della 33a giornata del campionato di Serie A 2021/22. I blucerchiati di Giampaolo, dopo le sconfitte con Roma e Bologna, perdono anche contro i ragazzi di Nicola.


Sintesi Sampdoria Salernitana 1-2 HIGLIGHTS

1′ Fischio d’inizio – Al via il match tra le mura del Ferraris

3′ Gol Fazio – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Fazio battezza nell’angolino basso, Audero battuto

5′ Gol Emerson – Il calciatore della Salernitana si beve Ferrari in velocità, pallone sotto le gambe di Audero e raddoppio

27′ Tiro di Caputo – L’attaccante della Sampdoria prova la conclusione. Il tiro è debole e preda di Sepe

28′ Ci prova Quagliarella – Il capitano della Sampdoria prova la deviazione in scivolata verso la porta. Pallone fuori

32′ Gol di Caputo – L’attaccante della Sampdoria viene servito da Sensi e batte Sepe con un tiro preciso

43′ Ci prova Quagliarella – Fazio si frappone tra l’attaccante della Sampdoria e la porta. Il pallone finisce alto sopra la traversa

45’+2 Intervallo – La Sampdoria va negli spogliatoi sul risultato di 1-2

45′ Inizia il secondo tempo – Cambio all’intervallo: dentro Augello per Murru

52′ Ci prova Ranieri – Il calciatore granata prova la conclusione al volo, pallone fuori dallo specchio della rete

65′ Ci prova Kastanos – Bomba dalla distanza che si spegne oltre la linea di fondo

81′ Caputo di testa – Candreva serve l’attaccante della Sampdoria con un cross preciso, la girata di testa è fuori

90’+6′ Finisce il match – La Salernitana batte la Sampdoria con il risultato di 2-1.


Migliore in campo: Ederson PAGELLE


Sampdoria Salernitana 1-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 3′ Fazio, 5′ Ederson, 32′ Caputo.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru (45′ Augello); Candreva, Rincon, Thorsby (62′ Ekdal); Sensi; Quagliarella (62′ Sabiri), Caputo. A disposizione: Ravaglia, Falcone, Supryaga, Conti, Vieira, Yoshida, Magnani, Damsgaard, Trimboli. Allenatore: Giampaolo.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe (70′ Belec); Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Ederson (64′ Kastanos), Bohinen, Coulibaly, Ranieri (85′ Gagliolo); Bonazzoli (69′ Ribery), Djuric (85′ Mikael). A disposizione: Veseli, Verdi, Di Tacchio, Russo, Zortea, Dragusin, Perotti. Allenatore: Nicola.

ARBITRO: Valeri di Roma 2. Assistenti: Dei Giudici di Latina e Lombardo di Cinisello Balsamo. Quarto ufficiale: Colombo di Como. VAR: Manganiello di Pinerolo. AVAR: Mondin di Treviso.

AMMONITI: Sepe, Djuric, Bonazzoli, Bohinen, Ribery, Mazzocchi, Ranieri, Sensi.