Connettiti con noi

News

Sampdoria-Venezia 1-1: Henry risponde a Gabbiadini, gelo al Ferraris

Pubblicato

su

Allo stadio Ferraris, il match valido per la 18a giornata di Serie A 2021/2022 tra Sampdoria e Venezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

La Sampdoria interrompe la striscia di risultati positivi pareggiando contro il Venezia per 1-1. Una vera e propria beffa per la formazione allenata da D’Aversa, capace di sbloccare il risultato dopo appena 38 secondi con Gabbiadini. Nel finale, la maglia di Henry a ristabilire la parità. Ecco i voti del match!


Sintesi Sampdoria Venezia 1-1 HIGHLIGHTS

1′ Fischio d’inizio – Al via il match tra le mura del Ferraris

1′ Gol Sampdoria – Azione da record per la squadra blucerchiata, pallone a Caputo che al volo serve Gabbiadini. L’attaccante blucerchiato in spaccata alza il pallone e lo piazza sotto la traversa

6′ Ci prova Gabbiadini – Tiro dalla distanza dell’attaccante blucerchiato, il pallone è potente e si spegne a fondo campo

16′ Audero salva tutto – Tessmann viene anticipato ottimamente da Audero che salva lo specchio di porta dal possibile tiro del calciatore del Venezia

24′ Punizione di Candreva – L’esterno prova a mettere un piazzato di potenza, pallone alto sopra la traversa

28′ Tiro di Gabbiadini – Caputo si trova nei piedi un pallone prezioso frutto di un errore tra i giocatori del Venezia, serve Caputo che si porta in area. Candreva prende il pallone e serve Gabbiadini che tira. Para Romero

31′ Punizione Kiyine – Il calciatore del Venezia ci prova con un tiro potente sul palo del portiere, pallone fuori

36′ Doppia occasione per Gabbiadini – Prima da sinistra con l’assist di Augello su cui Gabbiadini non arriva, poi da destra sul pallone servito da Candreva che l’attaccante non riesce a deviare in porta per un soffio

41′ Missile di Candreva – L’esterno della Sampdoria prova il tiro dalla distanza, Romero devia la sfera

45′ Termina il primo tempo – La decide Gabbiadini, Sampdoria avanti per 1-0

46′ Occasione per Thorsby – Candreva mette un pallone con il contagiri per la testa di Thorsby, il norvegese prova la girata di testa. Pallone di poco fuori

54′ Occasione per Aramu – Il calciatore del Venezia si fa spazio tra le maglie blucerchiate e prova la girata in porta. Pallone fuori

61′ Doppia occasione per la Sampdoria – Tiro di potenza di Verre che impegna Romero in una respinta verso l’area, il pallone arriva a Thorsby che la spara in gradinata

72′ Occasione per Candreva – Caputo serve l’esterno della Sampdoria che, a pochi passi da Romero, non riesce a superare il portiere

80′ Brivido per la Sampdoria – Contropiede di Sigurdsson che perde il tempo e calcia in ritardo verso la porta di Audero, provvidenziale la deviazione di Colley

87′ Gol di Henry – L’attaccante del Venezia pennella un capolavoro dalla distanza: Audero non può nulla sul tiro a giro dell’avversario

89′ Cinque minuti di recupero

90’+1′ Candreva vicino al raddoppio – Destro violentissimo dell’esterno blucerchiato, Caldara salva di testa

90’+5′ Fine partita – Henry risponde a Gabbiadini: finisce 1-1 tra Sampdoria e Venezia


Migliore in campo: Gabbiadini (Sampdoria) PAGELLE


Sampdoria Venezia 1-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 1′ Gabbiadini, 87′ Henry.

SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Bereszynski (61′ Dragusin), Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal (86′ Askildsen), Adrien Silva, Gabbiadini (61′ Verre); Caputo (75′ Quagliarella). A disposizione: Ravaglia, Falcone, Chabot, Ciervo, Depaoli, Ferrari, Yepes Laut, Murru. Allenatore: D’Aversa.

VENEZIA(4-3-3): Romero; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Mazzocchi; Tessman (57′ Henry), Ampadu (57′ Vacca), Busio (68′ Crnigoj); Aramu (78′ Forte), Kiyine, Johnsen (68′ Sigurdsson). A disposizione: Bjarkason, Heymans, Lezzerini, Molinaro, Peretz, Schnegg, Svoboda. Allenatore: Zanetti.

ARBITRO: Abisso di Palermo. Assistenti: Ranghetti di Chiari e Miele di Torino. Quarto ufficiale: Minelli di Varese. VAR: Valeri di Roma 2. AVAR: Preti di Mantova.

AMMONITI: Audero, Forte, Adrien Silva.