Serie A, 23a di scontri diretti: la Sampdoria può tentare il colpo

Iscriviti
spezia sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, 23a giornata di scontri diretti: si parte con Fiorentina Spezia, chiude Juventus Crotone. Occasione per la Sampdoria

La 23esima giornata di Serie A ha un fitto programma di scontri diretti. Si parte venerdì con la partita tra Fiorentina e Spezia, dove una sconfitta della squadra viola significherebbe tracciare un solco importante in ottica lotta per non retrocedere, si chiude con lunedì con Juventus-Crotone.

In mezzo Cagliari-Torino, che potrebbe decretare la messa in discussione di Eusebio Di Francesco o affossare ancora di più le speranze di Urbano Cairo di mantenere la categoria; Sassuolo-Bologna, partita che la Sampdoria guarda con occhio attento per capire se potrà agganciarsi ai neroverdi o se sono destinati a scappare. Allo stesso modo Parma-Udinese e Benevento-Roma che, al netto della squadra di Paulo Fonseca che lotta per ben altri posizionamenti, vede le tre squadre impegnate nella fuga dalla lotta per non retrocedere. Occasione d’oro per la Sampdoria che, strappando anche solo un punto alla Lazio, potrebbe rosicchiare in alto e distanziare le inseguitrici.