Connettiti con noi

Gli Ex

Marco Lanna: «Che ricordi con la Sampdoria. Su Mancini…»

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

Lanna Sampdoria

Marco Lanna, ex difensore della Sampdoria, è tornato a parlare del passato blucerchiato e di Mancini, a trent’anni dallo scudetto. Le sue dichiarazioni

Marco Lanna, ex difensore della Sampdoria, ha parlato a passionedelcalcio.it del suo passato blucerchiato e del ct azzurro Roberto Mancini. Le sue parole.

SCUDETTO – «Trenta anni fa la Sampdoria disputò una stagione fantastica vincendo il tricolore. Le gare vinte sia all’andata che nel ritorno contro le due inseguitrici, il Milan e l’Inter, furono determinanti, soprattutto lo 0-2 a San Siro contro i nerazzurri a poche giornate dal termine ci diede la consapevolezza che avremmo conquistato lo scudetto. Poi ovviamente ricordo con piacere i festeggiamenti in casa contro il Lecce, il 3-0 ci permise di blindare il primo posto matematicamente».

FINALI – «Il successo in Coppa delle Coppe nel 1990 è stato frutto di un percorso breve ma sempre intenso. La finalissima di Wembley di Coppa dei Campioni nel ’92 contro il Barça mi trasmette ancora i brividi se ne parlo. Lo stadio era per metà blucerchiato, purtroppo perdemmo nel secondo tempo supplementare».

MANCINI CT – «Roberto ha il gran merito di aver fatto rivenire la voglia a molte pesone di vedere le partite degli azzurri. C’è un entusiasmo generale. Propone un bel calcio e ha lanciato diversi giovani. E’ una Nazionale piacevole, nelle ultime partite c’era un po’ di stanchezza ma in questo momento gli impegni dei calciatori con i propri club sono tanti e fondamentali».

Advertisement