Serie A: la Lega non vuole iniziare il 20 giugno. Le ultime

Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Ripresa Serie A, il 20 giugno è troppo tardi per la Lega: Coppa Italia ed eventuali recuperi a rischio

Il momento della verità, per quanto riguarda la ripresa della Serie A, sarà al termine dell’incontro tra il ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora e le componenti del calcio italiano. La conference call è programmata per le 18.30, ma serpeggiano diverse perplessità per le possibili date individuate.

A quanto riporta il Corriere dello Sport, il 20 giugno – una delle possibili date per la ripresa del campionato 2019/20 – non sarebbe vista di buon occhio dalla Lega Serie A. Una partenza così tardi costringerebbe a sacrificare la Coppa Italia e diminuirebbe la possibilità di recuperare eventuali partite che dovessero essere rimandate per nuovi casi di Coronavirus.