Serie A, Ricciardi: «Campo neutro? Meglio giocare al Centro-Sud»

Sampdoria Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, alcune partite potrebbero giocarsi in campo neutro. Il parere del consigliere CONI Ricciardi: «Meglio giocare al Centro-Sud»

Se il presidente della FIGC Gabriele Gravina si augura che ogni squadra di Serie A possa giocare le restanti partite della stagione 2019/20 nel proprio stadio, non è dello stesso avviso Walter Ricciardi. Il membro del consiglio esecutivo OMS, consigliere del ministro Roberto Speranza per il Coronavirus e nonché del CONI ha fatto chiarezza sulle onde di Radio Punto Nuovo.

«Sulla fattibilità dei sistemi di controllo, è da verificare, ma le proposte sono credibili e sostenibili. C’è un discorso geografico: l’Italia non è tutta uguale a livello di contagi. Al Centro-Sud non c’è stata quell’esplosione terribile del Nord. Ma la gente comunica, la gente viaggia, ma in alcune parti del Paese questo non si può ancora fare, ci sono paesi dove ci sono ancora 100 e più morti al giorno. Differenziare le aree per livello di rischio è giusto, stiamo proponendo di giocare al Centro-Sud, non ha senso vietare attività dove ci sono 0 casi come la Basilicata».